soundtrue-inear-confezione

Quelli che vedete nell'immagine di apertura sono gli auricolari Bose SoundTrue In-ear, un prodotto che ho nella mia lista dei desideri da diverso tempo in quanto ne ho sentito parlare molto bene sia da conoscenti che da molteplici testate di settore. Sono disponibili nella versione senza controlli a 99€, mentre quelle per iOS costano 129€ e possiedono un microfono per le conversazioni telefoniche oltre ai tasti play/pausa e volume +/-. Per quanto riguarda la colorazione io ho scelto l'originale "Rosso Mirtillo", ma ci sono anche i più classici bianco e nero.

soundtrue-inear-custodia

La confezione comprende una bella custodia da trasporto in tinta con gli auricolari, la quale ha l'unico difetto di essere un po' più voluminosa del necessario. La vera particolarità delle SoundTrue In-ear sta tutta negli originali gommini StayHear, i quali si appoggiano all'interno del padiglione auricolare e consentono di ottenere una eccellente stabilità senza introdurre gli auricolari a fondo. La sensazione è del tutto insolita per delle in-ear, in quanto non si sostengono per l'inserimento nel condotto uditivo ma grazie alla struttura in silicone che li sovrasta. Da precisare che questi gommini sono morbidi, quindi risulta facile inserirli e sono comodissimi.

soundtrue-inear-supporto

Una volta indossate le SoundTrue In-ear sarà come non averle. Si ha quasi l'impressione che ci stiano per cadere vista la leggerezza e l'appoggio esterno, invece è davvero difficile farle muovere, anche correndo. Ovviamente in dotazione ci sono diversi gommini in modo da adattarsi ad ogni orecchio: quelli medium sono già montati, e vanno bene nella maggior parte dei casi, ma ci sono anche quelli small e large.
soundtrue-inear-ricambi

Il filo è in plastica e riprende il colore principale alternandolo al grigio. È piuttosto sottile nella parte iniziale, poi diventa un po' più grosso quando i canali sinistro/destro confluiscono in un unico cavo. Interessante anche la presenza di una clip per agganciarli saldamente agli abiti.

soundtrue-inear-dotazione

Il controller include anche un piccolo microfono sul retro, il quale si è rivelato di eccellente qualità durante le conversazioni telefoniche. I tasti sono precisi e ben distanziati e, anche se l'intera costruzione degli auricolari è realizzata in plastica, sono ben assemblati e piacevoli da utilizzare. I due pulsanti volume sono sopraelevati rispetto quello play/pausa centrale, così è facile riconoscerli anche senza guardare. Ovviamente sono supportati i comandi avanzati di iOS, come il doppio clic per andare avanti, quello triplo per tornare indietro di una traccia e la pressione prolungata per avviare Siri.

soundtrue-inear-iphone

Oltre alla comodità, la qualità audio è il secondo elemento distintivo di questi auricolari, che mostrano tutta l'esperienza di Bose nel creare un sound brillante ed equilibrato. Dopo una settima di rodaggio sono venute fuori delle frequenze basse piene ed appaganti, rimanendo comunque sempre sotto controllo e mai invadenti. I medi sono leggermente arretrati rispetto gli alti, ma la definizione è buona e salgono con una morbida progressione. Le frequenze alte sono precise e cristalline, forse un po' taglienti nei picchi più elevati, ma con un sottotono caldo che le mantiene sempre piacevoli anche ad alto volume.

soundtrue-inear-dettaglio

La firma è quella tipica di Bose, dove equilibrio è la parola chiave. Non sono quindi indicate per gli amanti dei bassi enfatizzati, in quanto nella dance/house non restituiscono un "colpo" pronunciato. Questa caratteristica dipende anche dalla struttura stessa degli auricolari, che non entrando a fondo nel condotto uditivo causano una certa dispersione delle frequenze più basse. I vantaggi, però, sono molteplici, perché l'ascolto è molto più naturale e spazioso, nello stesso modo in cui le cuffie over-ear aperte differiscono da quelle chiuse.

soundtrue-inear-auricolari-1

Ci ho ascoltato prevalentemente rock, blues, jazz, fusion e progressive, dove il sound dinamico e bilanciato di questi auricolari garantisce una resa davvero molto buona. Inoltre risultano indicate anche per gli amanti dei podcast, perché la voce viene riprodotta in modo caldo e naturale, con una forte presenza scenica. Da sottolineare anche il volume, che è molto sostenuto per degli auricolari e consente di isolarsi sufficientemente bene dall'ambiente esterno.

soundtrue-inear-auricolari-2

Conclusioni

C'è un solo aspetto in cui le Bose SoundTrue In-ear potrebbero essere migliori ed è la costruzione. Non tanto perché non risultino solide o ben assemblate, ma piuttosto perché nei modelli di fascia alta fa piacere avere finiture pregiate in metallo o ceramica. Tuttavia è grazie alla plastica che il peso complessivo è di soli 18 grammi, con il vantaggio di poterle indossare per ore senza nemmeno avvertirle. Sul fronte audio la qualità è molto buona, con un'ottima definizione ed una riproduzione fedele dei brani, cosa che le rende piacevoli da ascoltare anche per periodi prolungati. Non compratele se la vostra libreria musicale fa prevalentemente "unz unz unz", per tutti gli altri generi sono un acquisto a colpo sicuro. Il prezzo di 129€ non è certamente economico ma la qualità c'è tutta, inoltre la struttura di questi auricolari è unica nel suo genere e, una volta fatta l'abitudine, sarà davvero difficile indossare altro. Altamente consigliate anche a chi normalmente detesta la sensazione delle in-ear, perché non si inseriscono a fondo nelle orecchie.

PRO
Sound fedele ed equilibrato
Leggerissime e comode da indossare anche per ore
Originale struttura adatta anche a chi non ama le in-ear
Controlli pratici ed efficienti
Ottimo microfono per le conversazioni telefoniche
Dotati di clip e astuccio da trasporto

CONTRO
La custodia potrebbe essere più compatta
Interamente in plastica

DA CONSIDERARE
Non adatte alla musica da discoteca