watch-sviluppatori

Nel corso della WWDC 2015 che si è appena conclusa, Apple ha presentato watchOS 2, la seconda versione del sistema operativo dell’Apple Watch che va ad aggiunge tante novità interessanti.

Watch Face

La prima dell’elenco riguarda le Watch Face. Oltre alle nuove introdotte da Apple, gli utenti potranno realizzarne altre personalizzate usando sia una singola foto sia un intero album, per andare così a creare una Watch Face animata con le immagini che scorreranno automaticamente. La personalizzazione della Watch Face non sfrutterà però solo le foto. Gli utenti, infatti, potranno usare anche una serie di video time-lapse di determinate città, come Hong Kong, New York e Londra.

Watch Face

Complications e Time Travel

La seconda novità è indirizzata principalmente agli sviluppatori, i quali avranno la possibilità di creare Complications. Si tratta di mini widget contenenti una serie di utili informazioni da mostrare a schermo, come stato dei voli e risultati sportivi che gli utenti potranno utilizzare nelle Watch Face per mettere in evidenza i dati a cui sono maggiormente interessati.

watch-complications

Con Time Travel, invece, sarà possibile ruotare la digital crown e cambiare rapidamente il fuso orario.

watch-time-travel

Nightstand mode

Scorrendo l'elenco delle nuove funzioni che watchOS 2 porta con sé, troviamo anche Nightstand mode. Appoggiando l'Apple Watch su un lato e mettendolo in carica, questo entrerà in modalità notte e ci permetterà di visualizzare l'ora, la data e le sveglie in orizzontale. Se suona la sveglia si può ritardare ruotando la corona digitale, mentre con il tasto laterale la si potrà spegnere.

watch-nightstand

Contatti, Digital Touch, FaceTime Audio e Mail

Un'altra notività del nuovo sistema operativo va ad interssare i contatti. Con watchOS 2 si potranno creare più schermate Amici, ognuna con un massimo di 12 contatti che, però, possono anche essere divisi e catalogati in gruppi. Per quanto riguarda la funzione Digital Touch, che permette inviare un disegno a chiunque possieda un Apple Watch, è stata migliorata con l’aggiunta di altri colori. watchOS 2 aggiunge, inoltre, la possibilità di rispondere alle mail e di effettuare chiamate audio Face Time, esattamente come accade con Messaggi. Tutto ciò diventa possibile anche grazie alla capacità dell'orologio di connettersi liberamente ad una rete Wi-Fi.

watch-reply-mail

Siri, Apple Pay e microfono

Miglioramenti anche per Siri che grazie al nuovo aggiornamento sarà ancora più efficente e reattivo. Chiamandolo in causa potremo chiedergli di avviare una sezione di allenamento, ottenere informazione sui mezzi pubblici e cercare il significato di una parola sul vocabolario. Alcune di queste nuove caratteristiche, però, sono disponibili ancora solo in USA o, come nel caso dei mezzi pubblici, solo nelle poche città indicate da Apple durante il Keynote (nessuna in Italia).

watch-healthkit

Arrivano infine miglioramenti per Apple Pay, con il supporto alle carte fedeltà, nonché la possibilità per gli sviluppatori di accedere ai vari sensori incorporati, al microfono e allo speaker.

watch-accesso-mic

Apple ha inoltre rilasciato un aggiornamento del Watch SDK che consente agli sviluppatori di creare applicazioni native per l’orologio che non richiederanno la continua connessione via Bluetooth all’iPhone per funzionare. watchOS 2 sarà disponibile per tutti gli utenti in autunno, mentre la prima beta per gli sviluppatori è già disponibile al download.

watchos2-beat