Dopo il rilascio di iOS 9 beta 3 di ieri sera sono emersi nuovi dettagli sulle novità che il nuovo sistema operativo porterà con sé. Oltre all'introduzione della nuova app News, sono stati apportati alcuni miglioramenti di indubbia utilità. Sia chiaro, non si sta parlando di stravolgimenti dell'OS, ma più che altro di tweak e limature tali da agevolare le operazioni più frequenti. La prima e più importante novità riguarda solo iPad, il cui futuro di device per la produttività sembra segnato anche dalla possibilità di inserire 16 app nelle cartelle per ogni schermata, in una inedita disposizione a griglia 4x4: sarà più comodo, quindi, raggruppare i software e poterli riconoscere a colpo d'occhio.

IMG_0011

Le altre novità, invece, riguardano in egual modo sia iPhone che iPad: si parte da due nuovi album nell'app Foto dedicati agli screenshot e ai selfie (esattamente come in alcuni cellulari Android), per continuare con la possibilità di selezionare la qualità audio più alta per lo streaming via Apple Music anche se sotto rete cellulare e per finire con una rinnovata gestione dell'autenticazione in due passaggi e la possibilità di visualizzare per quanto tempo un'app è stata eseguita in background o a schermo, visualizzando anche la percentuale di batteria consumata nelle ultime 24 ore (come in iOS 8) o negli ultimi 5 giorni.

novitaios9b3

Inoltre, sono state apportate alcune migliorie grafiche per i suggerimenti delle app in Proactive e per i pulsanti Segna come non letto (o letto) Elimina, Contrassegna e Altro in Mail, app in cui è stata inserita una barra di caricamento che si riempirà durante l'esecuzione di una ricerca specifica fra i messaggi.