La gamma di applicazioni Google disponibili per smartphone e tablet sta per arricchirsi nuovamente. Il prossimo innesto, di cui veniamo a conoscenza tramite iDownloadblog, sarà infatti Street View, dedicandosi alla famosa visuale su strada offerta da Maps, grazie agli sforzi profusi dalla stessa azienda  così come dai caricamenti individuali degli utenti che possono contribuire con immagini e panorami Photo Sphere. Il problema dell'attuale implementazione su mobile è l'assenza di un software centralizzato per la gestione di questi dati, spezzettando il processo di caricamento su più app; da settembre ciò sarà un ricordo.

googlestreetview

Nell'attesa avverranno alcuni cambiamenti che coinvolgeranno anche la versione web, con la sospensione dei nuovi upload per un breve periodo. In linea a quanto sta accadendo per altri prodotti Google, l'integrazione col social network Google+ verrà allentata ma non rimossa. Occorre precisare infine che questa imminente applicazione Street View non sarà focalizzata sul grande pubblico: la si potrà utilizzare anche in modo passivo, ma l'obiettivo primario è di continuare lo sviluppo della community di contribuenti che si è creata attorno a questa modalità. Gli utenti semplici fruitori potranno continuare come sempre a godere del servizio all'interno di Google Maps.