Il mercato degli indossabili è la promessa – ancora non completamente mantenuta – di questi anni. Le fiere di elettronica sono invase da fitness tracker e smartwatch, e i produttori vogliono convincerci che non possiamo più farne a meno. In realtà la maggioranza delle persone non è ancora particolarmente affascinata da questi oggetti, che però si stanno facendo strada nell'immaginario collettivo ed iniziano a macinare numeri di un certo rilievo.

Apple_Watch-clean-water

L'arrivo di Apple Watch ha dato una ulteriore spinta, non solo per Apple ma anche per tutto il mercato di riferimento. Vista la notorietà dell'azienda di Cupertino, lo smartwatch è immediatamente divenuto un oggetto riconosciuto da tutti, anche perché al lancio se ne è parlato perfino nei canali generalisti, come i telegiornali. Purtroppo non abbiamo numeri di vendita ufficiali per valutare l'effettivo andamento delle vendite di Apple Watch, ma abbiamo visto diverse proiezioni abbastanza ottimistiche. L'ultima, ad opera di IDC e pubblicata su Engadget, ipotizza che Apple abbia spedito 3,6 milioni di smartwatch nel secondo trimestre dell'anno, andando a posizionarsi seconda nell'intero mercato degli indossabili. La prima in classifica continua ad essere Fitbit, che nello stesso periodo ha piazzato 4,4 milioni di fitness tracker, con un netto incremento rispetto gli 1,7 milioni dell'anno precedente. Questo ci conferma il trend in salita per l'intero settore, ma l'arrivo di concorrenti forti come Apple e Xiaomi ha portato comunque ad una riduzione della quota percentuale di Fitbit, che è scesa dal 30 al 24,3%. IDC ha anche creato una categoria apposita per gli indossabili più "smart", ovvero quelli che consentono anche di installare app di terze parti. In questa classifica Apple è la prima assoluta, con una quota di diffusione pari ai 2/3. In una recente conference call Tim Cook ha anche asserito che gli Apple Watch stanno accelerando nelle vendite dopo un periodo di stasi successivo al lancio, per cui il trimestre in corso e quello di fine anno potrebbero riservare altre sorprese positive.

Nel frattempo mi sono accorto che, dopo la mia recensione ed il lancio in Italia, non mi sono soffermato a chiedervi cosa ne pensate dello smartwatch di Apple, per cui vi propongo un rapido sondaggio. So che in questo periodo gli accesi al sito sono naturalmente ridotti a causa delle vacanze, ma mi piacerebbe farmi un'idea del vostro pensiero, per cui vi chiedo un secondo per rispondere alla seguente domanda.

[poll id="26"]