L'Apple Watch è ancora abbastanza giovane ma già si trovano molti accessori compatibili in commercio. Qualche giorno fa abbiamo visto un cinturino in acciaio economico, oggi proviamo una base di ricarica. Stranamente Apple non ha creato un Dock per il proprio orologio (anche se nel modello Edition si può usare la custodia) così si è lasciato terreno fertile per i produttori di terze parti. Ho visto decine di accessori del genere nei mesi scorsi, ma nessuno mi ha conquistato. Alcuni sono molto belli esteticamente, ma dopo aver provato il Moto 360 volevo una basetta di ricarica altrettanto piccola e pratica, non delle torri o dei vistosi blocchi di legno.

orzly-dock-apple-watch

Un prodotto che sembra rispondere alle mie richieste è lo Stand per Apple Watch di Orzly, il quale viene venduto con un piccolo panno in microfibra a corredo per la pulizia del vetro. Nella struttura di plastica nera si infila il cavo di ricarica originale, iniziando dalla presa USB e bloccando il connettore circolare frontalmente, con il filo inserito nel canale scavato sul retro.

orzly-cavo

Poggiandolo sulla scrivania o il comodino, si riesce a fare sparire il cavo guardandolo frontalmente, con un risultato esteticamente molto gradevole. Sul davanti troviamo una sporgenza che serve d'appoggio per l'Apple Watch, che rimarrà posizionato in orizzontale. I primi Dock per l'orologio Apple – che si trovano ancora in commercio –erano verticali, ma il prossimo watchOS 2 avrà la modalità notturna con grafica orizzontale, per cui è molto meglio scegliere fin da ora un modello compatibile come questo di Orzly.

orzly-vista

Un problema che ho notato è che il connettore circolare tende a fuoriuscire dalla sede, in particolare quando rimuoviamo l'Apple Watch dalla ricarica. È un difetto un po' fastidioso, come si può vedere nell'immagine di seguito, ma l'ho risolto facilmente con un po' di nastro biadesivo leggero. Ne ho usato uno sottile e non molto resistente, il quale si è dimostrato sufficiente allo scopo e sarà facilissimo da rimuovere in futuro se non più necessario, senza lasciare residui.

orzly-problema

Per quanto riguarda il posizionamento, possiamo decidere di mantenerlo libero oppure di fissarlo in modo permanente grazie ad un largo adesivo 3M che si trova alla base. Personalmente non amo le soluzioni troppo vincolanti, perché potrei decidere di cambiarlo in futuro e ho il timore di danneggiare la laccatura del comodino, per cui ho deciso di non usarlo. Ovviamente così non sarà proprio immobile, ma non era per me un requisito fondamentale. In tutti i casi avrebbero potuto adoperare un base siliconica per ottenere una discreta stabilità senza i rischi derivanti dal biadesivo.

orzly-adesivo

Con la versione attuale del watchOS l'effetto estetico non è perfetto, in quanto il quadrante mostra le indicazioni in verticale anche durante la ricarica. Tuttavia il nuovo sistema operativo dell'Apple Watch è ormai imminente e ritengo più sensato utilizzarlo nel modo "sbagliato" per i pochi mesi fino al rilascio piuttosto che averlo ruotato dall'autunno in poi.

orzly-ricarica

Conclusione

Nella sua semplicità, lo Stand per Apple Watch di Orzly svolge sufficientemente il suo lavoro e risponde abbastanza bene alle mie necessità. Potrebbe comunque essere migliore con un alloggiamento più contenitivo per il connettore circolare ed una base d'appoggio antiscivolo che gli conferisca sufficiente stabilità senza l'utilizzo del biadesivo. Il prezzo di 8,88€ su Amazon è adeguato alla natura elementare dell'accessorio, anche se purtroppo bisogna pagare anche la spesa di spedizione di 4,99€ che incide notevolmente sul costo. Dopo l'acquisto ho notato che anche Spigen, marchio sicuramente più noto e molto apprezzato, ha realizzato un prodotto analogo che costa 18,99€ e sembra non avere i due difetti citati (perché possiede dei fermi per il connettore ed una base antiscivolo), però ha il filo incastrato lateralmente ed è una cosa che non mi piace perché rimane visibile. Lascio comunque a voi la scelta finale tra questi due modelli, che al momento sembrano essere gli unici con questa struttura compatta e compatibilità con la modalità notturna di watchOS 2.

PRO
+ Compatto e leggero
+ Compatibile con la modalità notturna di watchOS 2
+ Il filo può essere facilmente nascosto sul retro
+ Supporto semplice ma efficace
+ Abbastanza economico
+ Utile panno in microfibra in dotazione

CONTRO
- Il connettore circolare tende fuoriuscire (ma si risolve con un po' di biadesivo)
- Una base antiscivolo sarebbe stata più pratica del biadesivo