Samsung è pronta a dimostrare di essere tra le aziende più innovative nel campo delle unità di memoria a stato solido annunciando il PM1633a, un SSD da ben 15,36 TB (16). Come riporta Ars Technica, si tratta del disco da 2,5" con la più elevata capacità al mondo. Risulta essere ben 120 volte più capiente dell'entry-level installato nei MacBook Air e Pro. Aziende concorrenti, come Seagate e Western Digital, con i propri dischi raggiungono massimo 10 TB.

samsung-pm1633a

Il PM1633a è formato da 48 strati contenenti 500 chip da 32 GB l'uno. L'aumento della capacità nel medesimo spazio è possibile grazie all'utilizzo della tecnologia 3D V-NAND, in cui gli strati di celle si sviluppano sia in piano che verticalmente. L'SSD è rivolto al settore enterprise, anche perché è due volte più spesso rispetto ad un 2,5" tradizionale. Infatti Samsung nella presentazione ha mostrato un server con 48 unità PM1633a, raggiungendo la capacità totale di 768 TB e 2.000.000 IOPS (operazioni di input/output per secondo). Per avere un confronto, un'unità SSD consumer produce tra le 10.000 e le 90.000 IOPS. Il prezzo non è stato ancora annunciato ma secondo le stime degli analisti potrebbe aggirarsi sui $5.000.