final-cut-pro-x

Oggi Apple ha rilasciato una serie di aggiornamenti per i suoi software professionali. Si parte con Final Cut Pro X 10.2.2, che include sia risoluzione di problemi che il supporto per l'importazione e l'esportazione di nuovi formati. Questo il changelog:

  • Supporto nativo per Sony XAVC-L e Panasonic AVC-Intra 4:4:4 fino alla risoluzione 4K
  • Importazione di file video a 8 bit di Canon XF-AVC con il plugin Canon
  • Esportazione di video H.264 interlacciati
  • I sistemi di gestione delle risorse possono includere un file di backup della libreria durante la condivisione da Final Cut Pro
  • Risolti errori di rendering che potrebbero verificarsi utilizzando materiali riflettenti con testo in 3D
  • Migliorata la stabilità durante il passaggio da un materiale all'altro su testo in 3D con parametri pubblicati
  • Migliorate le prestazioni durante il caricamento degli stili di testo
  • I modelli di Motion per i titoli con parametri per il layout del testo pubblicati vengono adesso esportati correttamente
  • Risolto un problema per il quale il testo in 3D poteva apparire scuro dopo il rendering
  • Risolto un problema temporale su alcuni effetti animati

Passiamo poi a Motion 5.2.2, dove troviamo prevalentemente risoluzione di errori e miglioramenti alla stabilità:

  • Risolti errori di rendering che potrebbero verificarsi utilizzando materiali riflettenti con testo in 3D.
  • Migliorata la stabilità durante il passaggio da un materiale all'altro su testo in 3D con parametri pubblicati.
  • Migliorate le prestazioni durante il caricamento degli stili di testo.
  • I modelli di Motion per i titoli con parametri per il layout del testo pubblicati vengono adesso esportati correttamente.
  • Risolto un problema per il quale il testo in 3D poteva apparire scuro dopo il rendering.

Non poteva mancare l'aggiornamento del terzo "pezzo" di quella che è, di fatto, la suite per il video di casa Apple, ovvero Compressor 4.2.1. Anche qui ci sono sostanzialmente bug fix, ma è stata introdotta una migliore gestione dei flussi H.264 interlacciati:

  • Risolto un blocco che poteva verificarsi dopo il trasferimento di un account utente verso un altro sistema.
  • Ripristinata la possibilità di utilizzare i marcatori per il posizionamento degli I-frame nelle esportazioni in H.264.
  • Esportazione di file H.264 interlacciati.
  • Migliorata la sincronizzazione audio e video dei sottotitoli.

Insieme alle nuove versioni dei software, Apple ha rilasciato anche il Pro Video Formats 2.0.2, che va ad integrare e perfezionare il supporto per i codec video professionali.

pro-video-formats