Durante l'IFA 2015 di Berlino, Lenovo ha svelato la nuova generazione del Moto 360, quello che è stato probabilmente il più bel smartwatch del 2014. Iniziamo subito col dire che la mezzaluna che taglia il display nella parte bassa è ancora lì e Lenovo ne ha sottolineato l'importanza. Gli altri smartwatch hanno una cornice spessa intorno allo schermo, mentre nel Moto 360 è stato possibile ottenere un bordo sottilissimo proprio grazie a quella interruzione della circonferenza. Ormai è una sua caratteristica, insomma, che ha lati positivi e negativi ma quantomeno lo differenzia dalla concorrenza.

moto 360 2

 

Nel nuovo modello il pulsante laterale è stato spostato alle ore due, in modo da risultare più comodo nell'utilizzo, e sono stati migliorati il taglio e la finitura della cassa, che ora appare decisamente più pregiata. Una novità è la presenza di due diverse dimensioni, una da 42mm ed una da 46mm, le quali ora utilizzano un aggancio standard per i cinturini. Per fortuna è stata migliorata la qualità del display, che è da 1,56" con 360 x 330 px nel modello più grande (233 ppi) e da 1,37" con 360 x 325 px nel modello piccolo. Il pratico Dock di ricarica è stato mantenuto, ma la capacità della batteria è incrementata: 400 mAh e 300 mAh a seconda della dimensione della cassa, con garanzia di almeno 2gg di utilizzo. Per quanto riguarda i colori, abbiamo grigio e oro per tutti i modelli, mentre si può scegliere anche il nero sul 46mm e l'oro rosa sul 42mm. Su tutti si può personalizzare diversamente la zona intorno al quadrante, dove c'è anche una opzione con mirofori. Grazie al sito Moto Maker e ai tanti cinturini, si possono creare davvero tantissime combinazioni, dalle più eleganti alle più kitsch.

moto-maker

 

Dal punto di vista funzionale è stato notevolmente migliorato il controllo vocale, che ora consente di rispondere direttamente ai messaggi, ed è stato aggiunta la funzione Live Dial per richiamare più rapidamente le app più utilizzate. Per quanto riguarda l'hardware, abbiamo una CPU quad-core Snapdragon 400 a 1.2 GHz e grafica Adreno 305 a 450MHz, mentre la RAM ammonta a 512MB e la memoria interna a 4GB. Sono presenti i vari sensori ambientali più quello per il battito cardiaco, a cui si aggiungono Bluetooth 4.0 LE e Wi-Fi b/g.

Moto 360 Sport

Accanto al modello tradizionale è stato anche presentato il nuovo Moto 360 Sport, il quale presenta un design più informale, con cinturino in plastica che copre anche il contorno della cassa. È resistente all'acqua e, sopratutto, possiede il GPS integrato per monitorare le attività sportive senza l'utilizzo dello smartphone. Il Moto 360 sarà disponibile a breve con prezzi a partire da 299€, mentre la versione Sport arriverà più avanti. Di seguito un breve spot del prodotto:

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=Q0prQniEZTA]