L'offerta di dispositivi indossabili di Runtastic (da poco di proprietà di Adidas) si amplia con l'introduzione di Moment, un vero e proprio orologio con funzioni dedicate esclusivamente al fitness: i sensori integrati nella cassa tonda, sulla quale campeggia un quadrante colorato, permettono di tracciare il numero dei passi e la distanza percorsa, i minuti di attività fisica, le calorie bruciate, i cicli di sonno e gli obiettivi di allenamento che è possibile prefiggersi.

runtasticmoment-1

Nel quadrante, inoltre, è integrato un indicatore LED che notifica i progressi effettuati in ogni tipologia di attività, mentre una leggera vibrazione avverte l'utente se è seduto da troppo tempo, utile funzione mutuata da Apple Watch e da altri fitness tracker. La batteria, invece, ha una durata spaventosa: secondo quanto dichiarato dall'azienda, il Moment potrebbe durare 6 mesi con un'unica ricarica. Tutti i dati possono essere sincronizzati sia con Salute di Apple che con Google Fit tramite Runtastic Me, app che può essere usata anche come hub per la sincronizzazione delle informazioni rilevate da altri accessori della stessa azienda, come, ad esempio, il rilevatore di battito cardiaco. Tutti i Moment sono impermeabili sino a 100 metri di profondità.

runtastic moment

La collezione Moment si divide in quattro linee: Fun, Basic, Elite e Classic. I modelli appartenenti alle prime due hanno una linea più semplice, sono costruiti in plastica e silicone e sono presentati ad un prezzo particolarmente aggressivo: solo $129,00. I modelli Elite e Classic hanno casse più eleganti in color oro o acciaio e cinturini in pelle e, per questo, il loro prezzo di vendita parte da $179,00. Di seguito, un'infografica comparativa creata da Runtastic per comparare le qualità del Moment con il suo diretto concorrente, l'Activitè di Withings.

screen-shot-2015-09-04-at-8-03-59-am