Secondo recenti rumor Apple starebbe per registrare il marchio AirPods, potenzialmente utilizzabile per dei nuovi auricolari wireless. Il 22 Settembre, infatti, l'azienda Entertainment in Flight LLC avrebbe registrato il marchio AirPods, lasciando pensare che dietro a tutto ciò ci sia Apple, come è accaduto in passato numerose volte. Questo sospetto è dovuto anche al fatto che l'azienda, creata poco più di un mese fa, non abbia nessun'altra attività visibile se non la creazione di questo marchio. Strano, no?

airpods_trademark

Nonostante non ci sia nessun legame diretto tra le due aziende, è comprensibile pensare che dietro a questa storia ci sia Apple, anche per la stessa nomenclatura: se le attuali EarPods fossero affiancate da una versione senza fili il nome più coerente potrebbe proprio essere AirPods. Sicuramente l'azienda di Cupertino offre già ai propri clienti una vasta scelta di cuffie e auricolari grazie al marchio Beats acquistato di recente, ma crearne un modello "Apple" permetterebbe lo sviluppo di un design più personale.

Altri indizi che alimentano la tesi secondo cui Apple si nasconda dietro Entertainment in Flight, sono ad esempio, gli indirizzi mail di contatto forniti dalla neo-azienda. Solitamente Apple associa a queste nuove compagnie indirizzi Gmail, esattamente come fa Entertainment in Flight. Inoltre vengono usati gli stessi studi legali associati ad Apple o ad alcune aziende satellite in giro per il mondo. Magari nel 2016 assisteremo al lancio di questo nuovo prodotto, ora come ora ci sono solo tanti interrogativi. Assomiglieranno alle PowerBeats2 (recensione), alle attuali EarPods oppure Apple ci stupirà con un design del tutto nuovo? Saranno vendute singolarmente o fornite in bundle con iPhone? Oppure associate ad un nuovo modello di iPod per rinnovarne l'appeal?