nuovi-magic-accessori

Ancora una volta Mark Gurman aveva ragione. Esattamente come da sue previsioni, oggi Apple ha aggiornato la linea di accessori destinati ai Mac con nuovi tastiera, mouse e trackpad. Iniziando dalla prima, la Magic Keyboard presenta un design rinnovato (più sottile e a cuneo) e con tasti migliorati del 33% nella precisione grazie ad un meccanismo a forbice riprogettato. Il layout riprende quello dei recenti MacBook, per cui le frecce laterali sono a tutta altezza mentre quelle sopra e sotto rimangono alte la metà. La batteria, questa volta, è integrata e assicura fino ad un mese di autonomia, mentre bastano due ore per la ricarica completa che avviene via porta Lightning posta sul retro (il cavo è in dotazione). L'aspetto negativo, che come vedremo è ricorrente per tutti i nuovi accessori, è il prezzo: ben 119€. A voler essere pignoli manca all'appello la retroilluminazione dei tasti, cosa che da molte parti veniva data quasi per certa e che, onestamente, avrei gradito particolarmente.

magic-keyboard-ricarica

Passiamo poi al Magic Mouse 2, quello che sembra aver ottenuto minori interventi nell'aspetto e nelle funzionalità. Esteticamente sembra esattamente identico al precedente, ma Apple dichiara di averlo riprogettato internamente per risultare più semplice ed efficiente. Anche qui si passa dalle batterie AA ad una soluzione integrata, che dovrebbe offrire maggiore autonomia e semplicità di ricarica tramite porta Lightning. Purtroppo, però, questa è posizionata alla base, quindi il mouse non si potrà usare durante la fase di ricarica. Pur senza novità eclatanti (non c'è il Force Touch) il prezzo è salito a 89€.

magic-mouse-2

Ultima novità del giorno, per lo meno in termini di accessori, è il Magic Trackpad 2, l'oggetto probabilmente più atteso. Questo è stato ridisegnato con lo stile a cuneo della nuova Magic Keyboard, così da mantenere la possibilità di affiancarli senza soluzione di continuità come (avveniva per le versioni precedenti). La grossa novità è ovviamente il Force Touch, che sostituisce il precedente clic fisico. Si avranno tutte le nuove funzioni viste nel MacBook (recensione) e la possibilità di cliccare in ogni punto. Anche questo ha la batteria interna e si ricarica tramite la porta Lightning posta sul retro. Indovinate il prezzo? No. Avete sbagliato. Costa di più. Si può acquistare nell'Apple Store alla modica cifra di 149€.

magic-trackpad-2

Visto che non potrò esimermi dal recensirli per voi, li ho già comprati. Spesa complessiva: 357€. Solo una parola: pazzesco. Spero solo che provandoli possa rimanere colpito quanto il mio portafogli.