distilled1

Con il rilascio di iOS 9 è stata introdotta la possibilità di creare Content Blocker per la navigazione web. Da quel momento, numerosi sviluppatori hanno lanciato le proprie app ed ora ce ne sono svariate decine. Il compromesso di fornire un servizio efficiente abbinato ad un’interfaccia pulita ed intuitiva, però, è riuscito a pochi. Come riporta TechCrunch, uno degli sviluppatori più popolari del browser Camino, Sean Murphy, ne ha progettata una che sembra promettere davvero bene.

Grazie all’esperienza accumulata con il browser, Murphy afferma di aver maturato la volontà di proporre una propria app e di farlo in modo che gli utenti possano apprezzarne tanto l’interfaccia quanto le funzionalità. Partendo dalla sgargiante icona che, a detta del dev, non sarà una di quelle che vorrete nascondere dentro una cartella per non vederla più. Parlando del lavoro di blocker, Distilled opera in perfetta simbiosi con Safari, non appesantendo il caricamento dei vari siti ma svolgendo una funzione efficace. Il rallentamento che possiamo riscontrare utilizzando alcuni ad-blocker sta nelle liste di regole che vengono stilate per bloccare gli ads e che intuitivamente richiedono tempo per essere "analizzate".

distilled-ios

Un buon compromesso tra funzionalità e rapidità è ciò che ha motivato Murphy. L’app in sé non è particolarmente complicata: c’è uno switch che permette di attivare/disattivare il tracking degli ads e un altro che blocca i commenti on line. Inoltre ci sono due opzioni personalizzabili da noi utenti: una permette di creare una lista di siti che vogliamo supportare e quindi consentire in quei domini gli ads, mentre l’altra è più adatta agli sviluppatori e permette di bloccare ogni selettore CSS a nostra scelta. Una nota positiva è che non ci sono liste predefinite di siti che hanno pagato lo sviluppatore per non essere bloccati da Distilled. Scegliere quali siti supportare sarà a nostra completa discrezione.

Il costo di quest’app è particolarmente ridotto, solo 0,99€ su App Store. Penso che la funzione che svolge ma soprattutto il modo in cui la svolge rendano Distilled un must have nei nostri iPhone, considerando anche che abbiamo pieno controllo delle liste di siti bloccati. In un periodo in cui la pubblicità in internet è spesso insopportabile, i content blocker sono uno strumento sempre più gettonato e in grado di migliorare l'esperienza di navigazione.