iFixit 3

Qualche giorno fa iFixit ha provveduto al disassemblaggio di iPad Pro, facendo, peraltro, una scoperta interessante: sulla scheda logica del tablet è presente, saldato e funzionante, un controller USB 3 che, teoricamente, potrebbe gestire delle periferiche esterne. Oggi Apple ha confermato ad ArsTechinca la presenza del componente, aprendo così la strada a futuri sviluppi non di poco conto: basterebbe infatti realizzare un convertitore Lightning ad USB 3 per poter usare accessori standard connessi al nuovo dispositivo, aumentando, di fatto, la propria produttività. Ovviamente, ciò implicherebbe anche la possibilità di installazione dei driver per far funzionare l'accessorio con iOS, o, quanto meno, che questo rispetti degli standard che possano farlo riconoscere al sistema operativo. Forse qualche novità in merito l'avremo con l'annuncio di iOS 10 durante la WWDC di giugno 2016, ma a quanto pare Apple ha deciso di portarsi avanti con il lavoro. Peraltro non è da sottovalutare la possibilità che Apple, finalmente, decida di commercializzare dei cavi Lightning USB 3, in luogo degli attuali USB 2, per permettere anche un trasferimento di dati da PC o da Mac ad iPad più veloce. Insomma, il nuovo tablet sembra davvero l'anello di congiunzione fra i tradizionali portatili e i dispositivi PostPC, ma ora le attenzioni devono necessariamente essere spostate verso il campo dell'innovazione software, adattando l'interfaccia e le fondamenta di iOS ad una vocazione più professionale.