Dopo il teardown di iPad Pro, poteva mancare quello di Apple Pencil? Ovviamente no. Questa volta i maghi di iFixit hanno "distrutto" la stylus realizzata da Cupertino, rivelandoci delle incredibili sorprese. Che Apple Pencil fosse un piccolo capolavoro di ingegneria lo si era capito subito, ma nessuno si aspettava questo risultato. Lo smontaggio si è rilevato più complicato del previsto, dal momento che l'unico modo per arrivare all'interno del dispositivo è stato un taglio lungo uno dei lati della stylus. Come spiegato sul sito, infatti, da fuori non è presente nessun punto che permetta l'operazione senza rischiare di danneggiare le parti elettroniche. Rimossa la copertura in plastica, iFixit ha trovato un cilindro metallico a protezione di tutti i componenti. Al suo interno è presente un’antenna, la batteria, il meccanismo per il controllo della punta, il connettore Lightning e, ovviamente, la scheda logica.

Apple Pencil

La batteria al litio, anch'essa di forma cilindrica, è da 3.82 volts e 0.328Wh. Contiene appena il 5% della carica di un iPhone 6s, ma siccome il consumo energetico dell’accessorio è minore di quello dello smartphone, la sua capacità è più che sufficiente a garantire una buona autonomia. Un cavo a nastro la collega con il connettore Lightning per la ricarica. L’antenna, di colore nero e oro, è collegata anch'essa al connettore e serve per la sincronizzazione con iPad Pro.

Scheda logica

La scheda logica, secondo iFixit la più piccola mai vista sino ad oggi, pesa solo un grammo ed è davvero stupefacente, non tanto per dimensioni, ma perchè è stata piegata per poter essere inserita in uno spazio così piccolo. Al suo interno ospita un processore a basso consumo ARM Cortex M3 da 32 bit prodotto da ST Microelectronics e un chip Qualcomm Bluetooth 4.1, oltre ad altri 4 componenti. Sulla punta si trovano due emettitori che rilevano la pressione esercitata e l’inclinazione della matita. Il punteggio di riparabilità, viste anche le difficoltà nell'apertura, è ovviamente il minimo (1 su 10). La punta e il cappuccio di Apple Pencil possono essere sostituiti facilmente in caso dovessero essere smarriti, ma il resto, compresa la batteria, non può essere riparato. Per maggiori dettagli sul teardown di Apple Pencil vi rimandiamo al sito di iFixit o al video qui sotto se preferite vedere la procedura passo dopo passo.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=yVTw3Y7_ATo]