Nelle scorse ore Apple ha aggiornato tutta la suite iWork sia su OS X che su iOS. Pages, Keynote e Numbers arrivano così alla versione 2.6.1 (su iOS; per le versioni Mac il primo numero differisce avendo le singole app debuttato in tempi diversi) includendo numerose novità. Per quanto riguarda Pages, sono stati risolti il problema che bloccava l’apertura di alcuni documenti di Microsoft Word e quello che impediva agli utenti di cercare il significato delle parole negli elenchi. Un discorso analogo lo si può fare per Numbers dal momento che i bugfix hanno eliminato il problema che impediva l’apertura di alcuni fogli di calcolo di Microsoft Excel. Keynote, invece, è il software che più di tutti ha beneficiato di questo update. L'aggiornamento risolve infatti un problema con le presentazioni che avevano al loro interno link sulle diapositive master e sono stati eliminati i problemi di esportazione delle presentazioni come immagini. In tutte le applicazioni l'update porta un generale miglioramento della stabilità e delle prestazioni. L'aggiornamento è disponibile gratuitamente per tutti i possessori delle app, mentre chi deve acquistarle per la prima può farlo al prezzo cadauna di €9,99 su iOS (Pages, Keynote e Numbers) e €19,99 sul Mac App Store.

iworkupdates111115