Per l'Apple Watch sono disponibili numerosi accessori, coprendo gran parte delle esigenze della clientela nell'uso quotidiano del dispositivo. Si tratta perlopiù di soluzioni di terze parti, a cui l'azienda di Cupertino ha lasciato ampio margine di manovra; questo è uno scenario comune a tutti gli iDevice, in cui è stato dato ampio risalto allo sviluppo di un solido ecosistema anche dal punto di vista hardware e non solo software. Tuttavia, non manca la domanda per componenti opzionali curati dalla stessa Apple, per la fiducia che infondono in termini di progettazione e funzionamento. Nel caso dello smartwatch, uno degli ambiti in cui è stato richiesto l'intervento in prima persona risulterebbe quello delle basi di ricarica. Un messaggio ben recepito, se le immagini trapelate dal sito tedesco Grobgebloggt (via 9to5Mac) e dal francese iGen troveranno conferma ufficiale.

apple watch dock

Magnetic Charging Dock, questo è il nome dell'accessorio che Apple sarebbe ormai prossima al lancio. Come suggerisce il nome stesso si tratta di una base di ricarica a induzione su cui porre l'Apple Watch. La forma è particolare, ricordando un disco da hockey un po' appiattito; la parte attiva è al centro, delimitata da un anello di metallo. Due sono le opzioni per ricaricare l'orologio: la prima è in orizzontale, molto standard; la seconda permette invece di sfruttare la modalità notturna col Watch in verticale, rialzando la parte centrale del Dock e lasciando che l'attrazione magnetica faccia il resto. La corrente viene procurata tramite Lightning, il cui cavo è incluso nella confezione. Non è lo stesso per l'alimentatore, con la necessità da parte dell'utente di riutilizzarne uno già in suo possesso.

Al momento occorre ricordare che si tratta di indiscrezioni, pertanto è meglio prendere con le pinze tutto quanto sopra descritto. Detto ciò, è difficile che due fonti, peraltro anche di diversa provenienza geografica, si mettano a creare un fake ad arte e sono convinto dell'autenticità di questo prodotto. Il prezzo a cui dovrebbe essere disponibile presso gli Apple Store è di 89 €, non proprio economico dopo quanto già speso per il solo Watch ma del resto non ci si aspetterebbe diversamente dalla società di One Infinite Loop in tal senso. Staremo a vedere se e soprattutto quando arriverà il via libera alla commercializzazione.