LG allarga la sua offerta di smartphone di fascia media presentando oggi il nuovo LG Zero. A dispetto del nome il nuovo smartphone della casa coreana presenta delle peculiarità che sulla carta lo posizionano tra le alternative più interessanti in questa fascia di mercato.

lg-zero_silver

Caratteristica fondamentale dell'LG Zero è il design, infatti offre una scocca completamente in alluminio leggermente curva che unita al vetro smussato del display (Gorilla Glass 3) dovrebbe permettere un'impugnatura comoda e salda. Le misure complessive sono di 142 x 71,8 x 7,4 mm e 154 g di peso. Il display è un IPS con tecnologia In-Cell da 5" con risoluzione HD (1280 x 720). Il processore che muove il tutto è uno Snapdragon 410 quad-core da 1.2 GHz, unito a una memoria RAM da 1.5 GB LPDDR3 e storage da 16 GB espandibili con microSD. Il 410 dovrebbe riuscire ad assicurare un buon compromesso tra prestazioni e attenzione ai consumi della batteria non rimovibile da 2050 mAh. Ottimo il reparto fotografico grazie ad un'ottica posteriore da 13 MP e frontale da 8 MP con apertura f/2.0.

lg-zero

La scheda tecnica è completata dalla connettività 4G LTE fino a 150 Mbps in download, Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 4.1 e sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop. Come tutti gli LG gli utenti potranno beneficiare delle funzionalità smart offerte dalla personalizzazione della società produttrice: "KnockOn" per accendere e spegnere lo schermo dello smartphone con un doppio tocco sul display e "Knock Code" per sbloccarlo attraverso una sequenza di tocchi personalizzata. LG Zero è disponibile da subito per l'acquisto nelle colorazioni Silver e Gold al prezzo di 299 €.