Dopo avervi proposto alcuni consigli per sfruttare al meglio Netflix, vorrei parlarvi un po' di come questo gestisce il flusso video e delle shortcut che possiamo utilizzare per controllare il player da browser. La prima cosa importante da sapere è che non viene adoperata sempre la stessa tecnologia, perché questa dipende dalla piattaforma in uso. Tutti i dettagli li trovate su questa pagina, ma diciamo che sui Mac successivi al 2012 (e alcuni del 2011) verrà preferito HTML5 con pieno supporto al 1080p, in quelli precedenti è invece richiesto il plugin Silverlight (senza si vede il messaggio di seguito) ma la massima qualità pare fermarsi al 720p.

netflix-silverlight

In entrambi i casi ci sono alcuni tasti che possono essere usati dal browser per gestire audio e video. Niente che non si possa già fare con l'interfaccia, ma ci sono persone (tipo me) che trovano più veloce e pratica la tastiera.

Combinazione Comando
Spazio o Invio Play/Pausa
F Attiva FullScreen
Esc Esci dal FullScreen
Indietro veloce
Avanti veloce
Aumenta volume
Diminuisci volume
M Mute

Più interessanti sono le seguenti combinazioni di tasti, che ci consentono di verificare l'effettivo bitrate audio/video, nonché di forzare una determinata qualità: 4300 Kbps è il minimo per il FullHD, se non vi appare vuol dire che state vedendo massimo il 720p.

Combinazione Comando su player HTML5/Silverlight
⇧⌃⌥Q Dettagli su browser, framerate, banda, ecc..
⇧⌃⌥S Impostazioni sul bitrate audio/video
⇧⌃⌥L Log di riproduzione

netflix-bitrate-720p

Con il player Silverlight ci sono dei comandi aggiuntivi che possono essere usati, che vi riepilogo di seguito:

Combinazione Comando su player Silverlight
⇧⌃⌥C Dettagli su framerate e tanto altro
⇧⌃⌥D Statistiche audio/video
⇧⌃⌥P Informazioni sul player
⇧⌃⌥R Evidenziazione degli elementi della GUI