Con watchOS 2 Apple ha introdotto la modalità Notte, che si attiva quando l'orologio è collegato al caricabatterie e appoggiato di lato. Questa funzione trasforma l'Apple Watch in una comoda sveglia da comodino che mostra l'orario, la data, la percentuale di carica e l'eventuale prossimo allarme. Anche i tasti fisici, in questa modalità, svolgono funzioni differenti, infatti il tasto laterale spegne la sveglia quando suona, la Digital Crown invece, se premuta, permette di rimandarla di qualche minuto. La schermo non rimane sempre acceso ma lo si può richiamare premendo sul display o su qualsiasi tasto, secondo quanto viene spiegato da Apple nella descrizione della funzione.

apple-watch-modalità-notte

OSXDaily ha scoperto un altro modo per attivarlo: semplicemente bussando o colpendo la superficie dove è posizionato l'Apple Watch. L'orologio riconosce le vibrazioni e si attiva automaticamente. Nel video di seguito viene mostrata l'accensione con il Watch posizionato direttamente sul comodino. Mettendolo sul Dock magnetico di Apple serve un tocco più deciso, ma non troppo. Abbiamo anche provato con lo stand di Spigen (recensione), che richiede un colpo decisamente più forte. Tuttavia l'intensità necessaria dipende anche dal tipo di comodino/tavolo utilizzato (noi abbiamo provato su un mobile di legno massello che probabilmente attenua molto le vibrazioni). È un piccolo trucchetto, ma può rivelarsi utile, perché ci consente di attivare lo schermo pur mantenendo l'Apple Watch un po' più distante.