Ogni nuovo dispositivo può presentare dei problemi, specie quando è alla sua prima edizione. Può capitare, ma alla fine, di solito, tutto si risolve. Qualche tempo fa vi abbiamo parlato dei problemi di gioventù che affliggono il Surface Book, il 2-in-1 progettato interamente in casa Redmond, ma anche il Pro 4 ha bisogno di affinamenti ai driver. Microsoft però non è risultata sorda alle lamentele di alcuni utenti ed ha deciso di intervenire per mettere definitivamente fine alla questione. Come riporta Thurrott, l'azienda è a conoscenza dei vari inconvenienti con cui gli utenti stanno avendo a che fare ed è perciò che in un post sul forum ufficiale di supporto, ha chiesto scusa dicendo:

Per quelli di voi che hanno avuto un'esperienza men che perfetta, ci scusiamo per qualsiasi insoddisfazione che ciò ha causato.

Surface

La società, inoltre, ha detto che sta raccogliendo tutti i feedback della community e sta lavorando alacremente per migliorare la situazione rilasciando diversi aggiornamenti su Windows Update. Nell'attesa che le promesse vengano mantenute, non possiamo che apprezzare il repentino riconoscimento degli errori. Non è una cosa così comune nel mondo dell'elettronica e fa piacere che Microsoft si stia dimostrando attenta al consumatore. Dopotutto si tratta di prodotti costosi, al pari di quelli Apple, e l'assistenza non può essere da meno.