Nella sempre più ricca offerta di content blocker per iOS oggi c'è una nuova alternativa: Focus, sviluppato da Mozilla. Una volta scaricato da App Store ed attivato dall'apposito menu nelle Impostazioni, Focus permette di selezionare quali contenuti bloccare. La personalizzazione include la possibilità di neutralizzare solo gli ad o anche i tracker di analisi dei siti web da noi visitati.

mozilla-focus

L'app utilizza il database di Disconnect.me per i contenuti da includere nella blacklist, inoltre riesce ad individuare on-the-go altri elementi e tracker che seguono l'utente da un sito all'altro. Focus naturalmente funziona solo con Safari, tuttavia come riporta The Verge, Mozilla spera che Apple dia presto la possibilità di estendere la funzionalità ai browser di terze parti per poterlo integrare in Firefox per iOS. L'app è disponibile gratuitamente sia per iPhone che per iPad.