Ancora una volta ci occupiamo di auricolari parlando dei nuovi Wolverine Sport Bluetooth Earbuds di Mpow. Questi risultano particolari non solo per la forma ma anche per i materiali utilizzati. La gomma ne fa da padrona, rivestendoli interamente e rendendoli adatti all'utilizzo anche durante la pratica sportiva, essendo anche facilissimi da pulire. Il tocco di eleganza è dato invece da inserti in alluminio particolarmente curati.

mpow-wolverine-cavo

All’interno della confezione, composta da una piccola e semplice scatola, oltre agli auricolari sono presenti 6 ear plugs di diverso calibro ed altrettanti supporti ergonomici in gomma indispensabili per “ancorarli” alle vostre orecchie, un cavo microUSB/USB lungo poco più di 80cm ed un libretto di istruzioni completamente in inglese. A dire il vero, non avremmo certo disdegnato la presenza di una custodia dove riporli, in quanto la buona robustezza del cavo lo rende un po' rigido, per cui è difficile mantenerlo ripiegato. Gli ear plugs li ho trovati decisamente ergonomici come pure i supporti di ancoraggio, una volta individuati e montati quelli adatti alle nostre orecchie.

mpow-wolverine-confezione

A 7cm dall’auricolare di destra è presente il controller che ospita su un lato un piccolo LED ed i tre tasti (ON/OFF, UP e DOWN), mentre su quello opposto è stato collocato il microfono. Il tasto multifunzione serve per accendere e spegnere gli auricolari, accoppiarli ad un dispositivo Bluetooth, riprodurre o mettere in pausa un brano, nonché rispondere, rifiutare o terminare una telefonata, mentre i tasti + e - servono a regolare il volume o passare al brano successivo/precedente. Durante la conversazione il nostro interlocutare percepisce la nostra voce forte, chiara e pulita, “depurata” dai rumori ambientali.

mpow-wolverine-controller

Il suono risulta aperto con bassi sorprendenti, medi vivaci ed equilibrati e alti ben dettagliati. Da sottolineare anche la totale assenza di distorsione in prossimità dei livelli più alti di volume. La tecnologia Bluetooth 4.1 di questi nuovi Mpow Wolverine consente non solo di collegarli ad un dispositivo senza problemi con una velocità eccellente, ma anche di limitare al massimo il consumo della batteria. Infatti è possibile utilizzarli per ben 8 ore consecutive o lasciarle in standby per oltre 300 ore. La particolarità di questi auricolari sono anche l’accenzione e lo spegnimento, scanditi da una voce femminile che comunica rispettivamente “power ON” e “power OFF” contemporaneamente all’illuminazione di un LED bianco nel primo caso e arancione nel secondo. Sempre sull’auricolare destro è visibile un piccolo sportellino in gomma che nasconde l’ingresso microUSB per caricare la batteria. La sua apertura e chiusura, però, non risulta particolarmente agevole.

mpow-wolverine-mano

Conclusione

Gli Mpow Wolverine risultano degli auricolari decisamente soddisfacenti, facili e comodi da indossare una volta montati i giusti supporti, con una qualità audio sorprendente considerando la fascia di prezzo a cui appartengono, una batteria capace di dare una buona autonomia, un design ricercato ed essenziale appositamente studiato per lo sportivo, ma che non viene disdegnato da chi sportivo non è. Gradevole anche la diversa scelta di finiture, con la copertura metallica di colore argento, oro o nero. Se non fosse per la mancanza di una custodia e per lo sportellino in gomma, che rende difficoltoso accedere alla porta microUSB, questi auricolari avrebbero certamente meritato le 5 stelle. Ovviamente considerando il prezzo davvero contenuto di 25,99€ su Amazon.

PRO
+ Buona qualità audio
+ Design ricercato ed essenziale
+ Eccellente ergonomia grazie al sicuro “ancoraggio”
+ Ottima durata della batteria
+ Prezzo concorrenziale

CONTRO
Nulla di rilevante

DA CONSIDERARE
- Avremmo gradito una custodia da trasporto
- Un po' di difficoltà nell’aprire e chiudere lo sportellino della porta microUSB