Prosegue senza sosta l'avanzata di Lenovo. L'azienda cinese, infatti, dopo aver introdotto per prima i processori Xeon nei suoi portatili, torna alla carica annunciando l'arrivo di due nuove workstation destinate alla grafica: il ThinkPad P50s e il nuovo ThinkPad P40 Yoga, un 2-in-1 con schermo che ruota di 360 gradi e si trasforma in un tablet. Ma andiamo con ordine.

ThinkPad P40 Yoga

Il ThinkPad P40 Yoga è sicuramente il prodotto più interessante dal momento che combina la “libertà creativa di un tablet con le prestazioni e l’affidabilità di una workstation mobile". I dispositivi della serie Yoga sono famosi per poter essere usare in quattro diverse modalità (laptop, stand, tent e tablet) e, grazie alla rotazione dello schermo fino a 360 gradi, sono riusciti a conquistare grafici e disegnatori. Il display è probabilmente il vero fiore all'occhiello del dispositivo: un IPS touch da 14 pollici (1920×1080 o 2560×1440 pixel) con tecnologia Wacom Active su cui è possibile usare la stilo ricaricabile ThinkPad Pen Pro presente in dotazione. Sotto al cofano, invece, troviamo una CPU Intel Core i7 di sesta generazione (Skylake), 16 GB di memoria RAM DDR3LMax, SSD fino a 512 GB e grafica Nvidia Quadro M500M con 2 GB di VRAM. Lenovo ha lavorato a stretto contatto con Wacom per creare un driver personalizzato per il P40, così da assicurare ai professionisti della grafica un'esperienza d'uso il più simile possibile a quella "carta e penna", complice anche lo schermo capace di gestire fino a 2048 livelli di pressione.

ThinkPad P40 Yoga 2

Molto interessante, infine, è la tastiera retro illuminata che dispone della tecnologia Lift ‘n Lock. In pratica, quando il notebook viene usato in modalità tablet, si solleva un frame intorno ai tasti per proteggerli e offrire una agli utenti una migliore esperienza d'uso. Per quanto riguarda la connettività troviamo i moduli Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.1 e LTE. Inoltre, sono presenti tre porte USB 3.0, Smart Card Reader 4-in-1 (SD, SDHC, SDXC, MMC), Gigabit Ethernet, HDMI 1.4, Mini DisplayPort 1.2 e slot micro SIM. A completare il tutto una batteria da 3 celle (53 Wh).

ThinkPad P50s

Descritto dall'azienda come "il computer più sottile e leggero tra le workstation mobile con funzionalità premium e prestazioni di fascia alta", il ThinkPad P50s completa la serie ThinkPad P lanciata quest'estate. Al momento sappiamo poco delle sue caratteristiche: sicuramente ci sarà un display IPS da 15.6 pollici con risoluzione 3K e tecnologia Power Bridge di Lenovo per estendere l'autonomia del sistema fino a 17 ore. Sono supportati fino a 32GB di RAM e disponibili varie opzioni per lo storage a seconda delle esigenze del cliente. ThinkPad P50s sarà basato su processori Intel Skylake ad alte prestazioni (fino al Core i7), mentre la scheda grafica dovrebbe essere una Nvidia Quadro 500M. In entrambi i computer il sistema operativo è Windows 10, ma è possibile il downgrade a Windows 7. ThinkPad P40 Yoga e ThinkPad P50s saranno disponibili a inizio anno con prezzi a partire da $1.399 e $1.299. Attendiamo il CES 2016 di Las Vegas per avere ulteriori dettagli.