Carplay_8195.0.0

Questi giorni si preannunciano pieni di notizie ad alto contenuto tecnologico, visto l'inizio del CES 2016 di Las Vegas che, come sempre, seguiremo puntualmente su queste pagine. Nonostante non vi partecipi direttamente con un keynote dedicato, ma solo come espositore, Ford ha annunciato il pieno supporto ad Apple CarPlay e ad Android Auto in tutte le sue vetture entro il 2017, grazie all'introduzione del nuovo sistema Sync 3. Già annunciato qualche tempo fa, Sync 3 segna l'addio di Ford alla piattaforma per automobili sviluppata da Microsoft per abbracciare QNX di Blackberry, sulla quale si basano le tecnologie sviluppate da Apple e Google per i propri sistemi operativi mobili. Tutte le auto prodotte nel 2016 potranno essere aggiornate gratuitamente alla nuova piattaforma che, comunque, non sostituirà totalmente la tecnologia proprietaria AppLink la quale, d'ora in poi, permetterà di accedere ad alcuni dati specifici dell'autoveicolo (come la distanza percorsa, alla velocità media o il consumo di carburante). Infine, Sync 3 godrà del pieno supporto ad LTE, in modo da potersi autoaggiornare quad la macchina è parcheggiata. Tutte le novità saranno implementate sin dai primi mesi del 2016 nei modelli di punta commercializzati negli Stati Uniti, mentre il resto del mondo sarà soggetto ad un rollout graduale di Sync 3.