Ufficializzato due giorni fa per il mercato statunitense, oggi il tablet Dell Venue 8 Pro è arrivato anche in Italia. Come il nome suggerisce, si tratta di una riedizione di un modello già esistente, che quindi verrà identificata dalla dicitura "edizione 2016". Il progetto di fondo rimane invariato, ma vi è stato un parziale miglioramento sul fronte hardware. L'offerta è un po' confusa sul sito Dell – con cui sto lottando da qualche giorno per l'acquisto di un monitor, pessima assistenza secondo me – ci sono due pagine con tante varianti a disposizione ma su tutte la CPU è ora di sesta generazione, un Intel Atom X5 Z8500 da 2,24GHz (che prende il posto del precedente Z3740 da 1,8GHz).

 

dell-venue-8-active-pen

Si parte da un modello base di 311€ con schermo da 8" HD, 2GB di RAM, 32GB di memoria (espandibili via microSD) e solo Wi-Fi, fino ad arrivare ai 499€ del modello con display Full HD, 4GB di RAM, 64GB di memoria e modulo dati LTE. Sulla maggior parte di questi si parte con Windows 8.1, ma è compreso l'update a 10. La batteria ha 19,5Wh e le dimensioni sono di 9,45 x 130 x 216 mm in un peso di 377 g. Per quanto riguarda la connessione è stata abbandonata la microUSB in favore di una USB-C con compatibilità Thunderbolt. Anche sul fronte foto c'è stato un miglioramento, con la camera principale che mantiene i 5MP mentre quella frontale passa da 1,2 a 2MP. Da notare il supporto per la Dell Active Pen, che va comunque acquistata separatamente al costo di 50,79€.

tablet-venue-8-details