Continua l'evoluzione di Apple Pay che, dopo aver conquistato USA, Regno Unito, Canada e Cina (grazie alla partnership con Cina Union Pay), sarebbe pronto a sbarcare anche in Francia. A riferire la notizia è un report di iGen (via 9to5mac) secondo cui il servizio dovrebbe approdare nel nuovo Paese nel corso della prima metà del 2016, probabilmente a seguito della WWDC che si terrà a giugno. Secondo il sito le trattative per portare Apple Pay in Francia sono ancora in corso, perciò non sappiamo quando gli utenti potranno effettivamente usare il sistema di pagamento contactless. La notizia del possibile arrivo del servizio ideato da Cupertino avrebbe comunque suscitato l'interesse di diversi partner, perciò non è da escludere che, dopo le voci che sono circolate ad ottobre circa una possibile implementazione di Apple Pay in Spagna, Singapore e Hong Kong, Apple Pay non possa arrivare anche in altri Paesi Europei.

Apple Pay principale

Quanto all'Italia, invece, ancora fumata nera. Nonostante Cook abbia detto che il nostro Paese sarebbe stato preso in maggior considerazione da Apple e inserito tra quelli di prima fascia per i rilasci, non ci sono rumor all'orizzonte che lascino pensare all'adozione di Apple Pay anche da noi. In Cina, infine, dopo l'accordo raggiunto tra Cupertino e Cina Union Pay, il servizio dovrebbe arrivare già questa settimana. China Guangfa Bank, infatti, sta rispondendo alle richieste di informazioni riguardanti Apple Pay, spiegando che il servizio sarà disponibile il 18 febbraio alle 05:00 (ora di Pechino) e che funzionerà solo con dispositivi aggiornati ad iOS 9.2 o successivi e su watchOS 2.1 o successivi:

Salve, Apple e China Union Pay hanno confermato congiuntamente che Apple Pay sarà lanciato ufficialmente il 18 febbraio alle 05:00. Nel caso in cui la vostra carta non dovesse essere caricata, vi preghiamo di riprovare più tardi. Il servizio richiede l'uso di iPhone/ iPad con iOS 9.2 o Apple Watch con watchOs 2.1.

 [AGGIORNAMENTO] Dopo l'accordo tra Cupertino e Cina Union Pay e il rumor di qualche giorno fa, Apple Pay è arrivato ufficialmente anche il Cina. Come vi avevamo anticipato, il servizio è attivo nel Paese asiatico dalle 05:00 locali ed Apple ha confermato il tutto inviando una mail informativa agli utenti.

Mail Apple