Stiamo entrando nel "periodo caldo" precedente ad un evento Apple. Secondo le fonti di Macrumors il keynote si terrà martedì 15 marzo, ed insieme ad iPad Air 3 (di cui abbiamo discusso ieri) e ad aggiornamenti minori per Apple Watch, protagonista dell'evento sarà la nuova versione dell'iPhone da 4 pollici, l'iPhone 5se. Perfettamente in linea con le previsioni di Mark Gurman di cui vi avevamo parlato a gennaio.

iphone-5s-vs-6s

Una nomenclatura piuttosto singolare quella del "se", che sa tanto di special edition. In realtà, pare che la e finale stia per enhanced. Ma il nome ci interessa relativamente. Passiamo quindi alle più interessanti specifiche di cui il prodotto dovrebbe fregiarsi:

  • Processore A9 accompagnato dal coprocessore di movimento M9
  • 1GB di RAM
  • Fotocamera migliorata, con supporto a Live Photos
  • Batteria da 1.624 mAh
  • Apple Pay
  • Bluetooth 4.2
  • Wi-Fi 802.11ac e VoLTE
  • Modelli da 16GB e 64GB

Esteticamente dovrebbe essere meno spigoloso, con i bordi leggermente curvi come iPhone 6 e successivi. Manca qualcosa? Sì, il 3D Touch. Chi ama usare iPhone con una sola mano e non vuole rinunciare ai 4 pollici dovrà ancora farne a meno. Il costo, almeno in America, dovrebbe partire da $450 per la versione da 16GB.

Milanese nero

Per quanto riguarda Apple Watch, invece, le novità saranno limitate a nuovi cinturini (tra cui una versione nera del Milanese che sta già spopolando tra i produttori di terze parti) e ad aggiornamenti software. Chi si augurava un Apple Watch 2 dovrà - anzi, dovremo - aspettare.