Ci sono alcune aziende che periodicamente conducono degli studi riguardanti lo sviluppo delle piattaforme tecnologiche. Qualche tempo fa, ad esempio, abbiamo riportato quello condotto da AppFigures sull'evoluzione di tvOS, mentre oggi parleremo di quello eseguito da App Annie. La prestigiosa società californiana ha pubblicato (via 9to5mac) una serie di dati relativi al mercato delle applicazioni, sottolineando che entro il 2020 i profitti da esso generati aumenteranno dai 41,1 miliardi di dollari registrati nel 2015 a ben 101 miliardi. Certo, potrebbero sembrare delle previsioni troppo ottimiste, ma l'azienda è sicura dei suoi calcoli. Come si può notare dal grafico qui in basso, infatti, per il 2016 è previsto un aumento dei guadagni pari al 24%, ma il trend è destinato a crescere rapidamente, tanto da arrivare all'incredibile cifra sopra riportata. La società ha spiegato che il mercato delle applicazioni non interessa più solo quelle aziende che sviluppano giochi e contenuti multimediali, ma riguarda anche banche, spettacoli, eventi, compagnie aree, siti web, negozi, canali televisivi ecc... Insomma, tutti oggi hanno una loro applicazione.

App Annie 1

«Le nostre previsioni sull’economia delle app sono state preparate per contribuire a sbloccare le informazioni chiave e le tattiche per affrontare un’economia delle app in rapida evoluzione, così come per fornire ai business una roadmap dettagliata per una corretta navigazione», ha affermato la SVP of Research Danielle Levitas. «Abbiamo utilizzato più di 10.000 fonti […] per produrre una previsione che non ha eguali nel suo rigore scientifico».

La stessa situazione si presenta se guardiamo le stime riguardanti il numero di download. Nel corso del 2015 ne sono stati registrati 111,2 miliardi, mentre quest'anno si stima arriveranno a 147,3 (+33%). Se però guardiamo al 2020 la cifra viene quasi raddoppiata perché App Annie crede che si raggiungerà quota 284,3 miliardi di download.

App Annie 2

Entrando più nel dettaglio, vediamo che oggi sono i Paesi dell’area APAC (Asia-Pacific Economic Cooperation) i maggiori responsabili dei ricavi lordi provenienti dalle applicazioni con 28,3 miliardi di dollari generati contro i 13,1 miliardi dei Paesi americani e i 9,5 miliardi di quelli dell'EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), situazione che non dovrebbe essere destinata a cambiare nel corso dei prossimi quattro anni.

App Annie 6

La crescita del mercato delle applicazioni, inoltre, è dovuta sia allo sviluppo di economie già consolidate come nel caso di Stati Uniti, Cina e Giappone, sia anche grazie a mercati emergenti tra cui India, Indonesia, Messico e Argentina. La sola Cina, ad esempio, si stima che entro giugno genererà profitti nel settore delle app superiori a quelli degli USA, mentre l'India si pensa darà un contributo determinante data la grande diffusione nel Paese di smartphone con prezzo inferiore ai $50.

App Annie 5

Quali sono però le applicazioni più remunerative e quali quelle più scaricate? Oggi i giochi generano profitti pari a 34,8 miliardi di dollari, ma nel 2020 le cose dovrebbe andare diversamente perché le app di diverso genere saranno più diffuse e porteranno a dei guadagni superiori a quelli prodotti oggi dai videogame. App Annie specifica che i tanti profitti non sempre corrispondono ad un grande numero di download. Come si può notare dal grafico a sinistra, le applicazioni non ludiche sono state scaricate di più rispetto ai giochi lo scorso anno (65,7 contro 45,4 miliardi di volte), ma il dato, anche qui, è destinato a crescere nel 2020.

App Annie 3

Cambierà pure il modo e il tempo che dedichiamo alle app? L'azienda non dispone ancora di dati oggettivi, ma se guardiamo a quello che è accaduto lo scorso anno la risposta dovrebbe essere positiva. App Annie, infatti, ha riscontrato che nel 2015 il tempo dedicato alle applicazioni è aumentato rispetto al 2014, indipendentemente da quale sia la loro categoria (comunicazione, social, multimedialità, giochi o altro).

App Annie 4

Per il 2020, infine, è previsto un boom del numero dei download nel Play Store e uno sviluppo del 160% degli store di terze parti per il robottino verde. App Annie, stima una crescita incredibile del negozio di Google che toccherà quota 166,4 miliardi di download nel 2020, mentre quelli su iOS si ipotizza saranno 35,2 miliardi, con un aumento quindi del 46% circa.

App Annie 7