ipad-pro-line

Esattamente come da programma, a raccogliere l'eredità dell'iPad Air 2 ci pensa l'iPad Pro da 9,7". Come per MacBook ed iMac, il suffisso servirà a distinguere questa che diventa una linea di tablet, i cui aspetti salienti sono da ricercare nel supporto per Apple Pencil, Smart Connector per la tastiera dedicata, audio stereo e maggiori prestazioni generali. Il nuovo dispositivo presentato oggi è molto più piccolo e leggero della versione da 12,9", con un peso quasi dimezzato (437 vs 713 grammi) e superficie di 140 x 169mm contro i 305 x 220 del più grande, mentre è di soli 6,1mm lo spessore. Quest'ultimo dettaglio ha il suo contro altare nella fotocamera, la quale risulta sporgente come su iPhone 6/6s. Fotocamera che però ha anche alcuni vantaggi rispetto quella della variante da 12,9", in quanto è lo stesso modulo da 12MP e video 4K presente sugli iPhone 6s.

ipad-pro-9,7-camera

Altro aspetto migliorativo in relazione al Pro "più grande" è che lo schermo, antiriflesso a laminazione completa dispone di una più ampia gamma cromatica e della funzionalità True Tone, la quale andrà a cambiare la temperatura colore dello schermo, e non solo la luminosità, per adattarsi a quella ambientale rilevata. La risoluzione è di 2048 x 1536 pixel, che sui 9,7" forniscono una densità di 264ppi.

ipad-pro-9,7-display

Anche la fotocamera frontale è migliorata rispetto quella del Pro da 12,9", passando da 1,2 a 5MP, ancora una volta equiparando gli iPhone. Si tratta quindi di un dispositivo più votato alla multimedialità e meno "da ufficio", che sembra anticipare quelle che potrebbero essere le future implementazioni anche della versione più grande, attualmente a metà ciclo vitale.

ipad-pro-smart-keyboard

Nessuna variazione per l'hardware, che fa leva sulle ottime caratteristiche tecniche dell'A9X e del coprocessore M9, con Wi-Fi ac dual-band, Bluetooth 4.2, GPS ed LTE per le varianti Cellular. Novità importante per queste ultime, finalmente disponibili anche sulla base gamma, che è da 32GB come sull'iPad Pro più grande. Per i tagli di memoria, invece, i successivi sono da 128GB ed anche un inedito da 256GB, che è stato aggiunto anche nell'offerta del 12,9" (che continua però a non avere la variante dati sulla base da 32GB).

ipad-pro-specs

L'iPad Pro da 9,7" dispone anche della colorazione oro rosa, risultando essere il primo tablet di Apple a sfoggiare questa tinta alla moda. Per quanto riguarda i prezzi, l'offerta si infittisce, con tante opzioni a partire da 689€. Vediamole nel dettaglio:

ipad-pro-9,7-colors

La versione da 12,9" con 256GB è già acquistabile anche in Italia, mentre il nuovo iPad Pro "più piccolo" sarà in preordine dal 24 marzo e spedito il 31, ma solo nei paesi della prima tornata, in cui noi siamo esclusi. Rientriamo però nel "secondo giro", con una disponibilità prevista per inizio aprile, per cui l'attesa sarà minima. La Smart Keyboard dedicata a questo dispositivo arriverà a breve ad un prezzo di 169€, ma purtroppo ancora una volta solo con layout USA. Non si capisce cosa aspettino per realizzare anche quelli delle altre nazioni.

ipad-air-2-new-price

In occasione dell'arrivo del nuovo iPad Pro 9,7", l'Air 2 ha ricevuto dei ritocchi al prezzo, che scende di 60€ su tutta la linea. Quindi ora costa 439€ e 539€ rispettivamente per 16 e 64GB e richiede sempre 120€ aggiuntive per il supporto ai dati.