Manca ormai davvero poco alla presentazione di iPhone SE, prevista per lunedì 21 marzo. Secondo i rumors succedutisi, il nuovo iPhone sarà esteticamente quasi identico all'iPhone 5s ma, all’interno, ci sarà una vera e propria rivoluzione. La similitudine visiva tra i due dispositivi era già cosa nota, infatti, dal mese di gennaio e ogni fonte, in primis Mark Gurman di 9to5Mac, ha detto la sua sul design e sulle caratteristiche tecniche di questo nuovo iPhone, ipotizzandone anche la compatibilità con le vecchie custodie del 5S. Ad azzerare quasi tutti i dubbi e le incertezze ci ha pensato oggi sempre 9to5Mac, ribadendo che il nuovo SE sarà una rielaborazione, in termini di dimensioni e di estetica, dell’attuale modello da 4 pollici.

5sCome dichiarato il telefono avrà un design squadrato e con poche curvature, a differenza di quanto si supponeva alcune settimane fa. Presenterà una parte posteriore in metallo e vetro, nonché una copertura frontale che dovrebbe presentare delle sporgenze praticamente nulle. Manterrà ovviamente anche la stessa posizione di bottoni e connettori. L'unica differenza facilmente individuabile dovrebbe essere quella dei bordi del prodotto, che a quanto pare saranno trattati in maniera da diventare opachi, perdendo così la vecchia finitura lucida a specchio, che ha contribuito a rendere gli iPhone 5s sensibili ai graffi.

1-e1457969338959

Come già accennato in altre occasioni, le principali differenze saranno all’interno: un processore A9, un chip M9 per il supporto di “Hey Siri”, uno NFC per il funzionamento di Apple Pay e aggiornamenti per quanto riguarda il Wi-Fi e il supporto delle più recenti reti telefoniche. iPhone SE includerà inoltre una fotocamera da 12 megapixel e il supporto per la registrazione video in 4K. Questi due punti sinora erano oggetti di dubbio nei vari rumors.

Per quanto riguarda le capacità dovrebbe essere commercializzato in tagli da 16 e 64GB, una notevole spinta più in là a confronto con le configurazioni da 16 e 32GB offerte da iPhone 5s. Il nuovo telefono sarà disponibile negli stessi colori del 6s, anche per quanto riguarda il rose gold, e sostituirà il 5s nella scaletta degli iPhone in vendita, prendendo anche il suo prezzo di partenza, $450. Non ci resta che attendere il keynote di lunedì prossimo e naturalmente il nostro imperdibile #SaggioMela.