apple-watch-watchos-2-2-maps

Apple ha reso finalmente disponibile l'aggiornamento a watchOS 2.2 che potrà essere eseguito direttamente dall'app Watch in iOS 9.3. La release, oltre a risolvere alcuni bug non meglio elencati, si concentra soprattutto sull'app Mappe che subisce un restyling sulla scorta della concorrente Google Maps. Similmente ad essa, infatti, ora all'avvio viene mostrata una schermata che permette di scegliere se impostare il navigatore per andare a casa o sul luogo di lavoro, avviare la ricerca o individuare la propria posizione. Imprimendo una pressione Force Touch su questa schermata, è possibile accedere alle opzioni per la Ricerca, i Contatti, i dati di traffico e al menu Nelle vicinanze, che, nelle località supportate, mostrerà i punti di interesse più vicini a noi, dividendoli per Cibo, Shopping, Svago e Salute. Anche lo Sguardo delle Mappe è cambiato, comportandosi similmente alla schermata di lancio dell'app. Infine, se si abbinano più Apple Watch ad uno stesso iPhone non deve essere necessariamente rimosso e ripristinato quello non in uso.