Intorno ai prodotti Apple circolano diversi miti e leggende, anche se più di uno di questi ha delle solide basi di appoggio. Ad esempio ci sono tantissimi utenti Mac che utilizzano ancora computer del 2009 o precedenti ed io stesso ho un iMac 2011 che funziona bene come il primo giorno (forse anche meglio vista l'aggiunta di SSD e 24GB di RAM). Non mancano le eccezioni, ovviamente, tuttavia l'esperienza sembra suggerire una maggiore longevità dei computer Apple rispetto quelli di altri produttori. Sappiamo che l'hardware è sostanzialmente lo stesso e le soluzioni tecniche adottate a Cupertino non sono sempre riuscite col buco, ma l'azienda è solita effettuare dei programmi di richiamo in caso di errori, andando a risolvere eventuali problemi. Il sistema operativo gioca un ruolo altrettanto importante perché richiede pochissima manutenzione manuale dell'utente. In questo senso mi aspetto però che il divario rispetto i PC vada ad assottigliarsi in futuro, principalmente a causa della buona efficienza di Windows 10 ma anche per una certa disattenzione che sembra venir fuori dagli ultimi aggiornamenti di OS X (so che su questo molti non sono d'accordo, per cui prendetela come una mia sensazione del tutto personale).

macbook-pro-13

In un recente documento con le FAQ relative al rapporto di Apple con l'ambiente, il sito The Register ha scovato una serie di informazioni interessanti proprio sulla durata dei dispositivi Apple. Secondo il produttore, infatti, un Mac ha un ciclo vitale di 4 anni per il primo utente, salvo poi continuare potenzialmente a funzionare per altri anni nelle mani del secondo o del terzo. L'azienda di Cupertino ha individuato allo stesso modo la durata media di iPhone ed Apple TV, che si attesta invece su 3 anni. Nel caso dell'iPhone vorrebbe dire passare da un 4 ad un 5s, oppure da un 5 ad un SE o alla futura versione 7. Questa stima sembra leggermente conservativa rispetto quanto noto intorno a me, anche se il mio punto di vista potrebbe essere viziato dal momento che l'Italia è un mercato molto ghiotto di smartphone e tra le mie conoscenze si annoverano principalmente patiti di tecnologia.

apple-watch-dock-elegant

Decisamente più strana è la durata di 3 anni dell'Apple Watch, che a conti fatti mi sembra plausibile ma rimane impossibile da calcolare a meno di due anni dal lancio. A quanto pare Apple non ha preso in considerazione solo dati effettivi ma ci ha anche messo del suo. Questo non significa che si siano inventati un numero a caso a tavolino, ma, anche con proiezioni ben strutturate e modelli matematici attestati, questa rimane comunque una semplice previsione tutta da verificare.

Nello stesso documento è curioso notare che Apple si riferisca a OS X come MacOS, che sembra ormai assodato possa essere il futuro nome del sistema operativo per i propri computer, di cui si avrà ufficialità in occasione della WWDC 2016.