Novità, segnalata da 9To5Mac, per gli utenti Android abbonati al servizio di streaming musicale di Cupertino. Apple ha rilasciato un update per l’app Apple Music che porta due importanti novità: la possibilità di sottoscrivere un piano famiglia direttamente dall’app e il supporto alla fruizione dei contenuti video offerti dal servizio. Il piano famiglia è un punto cardine nell’offerta di Apple Music poiché , sebbene l’abbonamento per singolo utente sia proposto allo stesso prezzo (9,99 €) di quello del principale concorrente, Spotify, il piano multiutente risulta estremamente vantaggioso per i clienti di Cupertino: con 14,99 € è possibile inglobare fino a 6 utenti collegati allo stesso piano; l’offerta del colosso svedese, al contrario, richiede 5 € in più per ogni utente aggiunto.

apple-music-android

Apple punta molto sul suo servizio di streaming musicale e non vuole lasciare indietro la gran fetta di potenziali clienti che hanno scelto un telefono Android. Questo aggiornamento segue quello di febbraio, che ha offerto la possibilità di salvare i brani sulla memoria SD per l’ascolto offline e, ancor prima, era stato introdotto un widget per il controllo della riproduzione dalla homescreen. È possibile scaricare Apple Music per Android da qui.