Invidio profondamente le persone che riescono ad usare l'iPhone senza protezioni. Io non ce la faccio, è più forte di me, mi dà l'idea di un dispositivo troppo prezioso e delicato in relazione al mio grado di attenzione. Non fraintendetemi, tengo molto alle mie "cose", ma non riesco ad essere maniacale nella manutenzione dato che le mie giornate sono sempre frenetiche. Ai tempi dell'iPhone 5/5s avevo trovato la perfetta soluzione con le pellicole total body della Wrapsol, che coprivano tutto il dispositivo senza neanche notarsi e con un grado di resistenza persino superiore alle cover. Dal 6 in poi, invece, la forma arrotondata ne ha reso impossibile la realizzazione, per cui sono ritornato sulle cover. Quando che ho provato ad usarne una di quelle ultra sottili, bellissime per carità, è finita male: mentre armeggiavo con macchina fotografica, obiettivo e cavalletto e contestualmente parlavo al telefono (ok, potevo evitare, lo so), quest'ultimo mi è cascato rovinosamente sugli scogli. Per fortuna ha riportato solo dei graffietti, ma lo schermo si è salvato per via della pellicola frontale in vetro temperato. Mi pare avessi quella di Skin-A in quell'occasione, ma non sono sicuro perché ne ho provate diverse, ma è comunque una protezione che ritengo essenziale perché mi fa sentire più al sicuro. Ripeto: invidio chi riesce a farne a meno, io non ce la faccio. Di recente ho provato la Savfy Glass Warrior, la prima che vedo a seguire davvero bene la forma dell'iPhone 6/6s. Le pellicole in vetro temperato trasparente sono molto più piccole dell'area frontale, perché se raggiungono l'inizio della curvatura si vedono degli aloni dovuti alla non perfetta aderenza sullo schermo. Quelle che invece riproducono il colore del dispositivo, riescono ad andare un po' più avanti, ma devono comunque lasciare una cornice intorno vuota nell'area arrotondata del vetro. La Glass Warrior, invece, si adagia perfettamente alla curvatura dell'iPhone 6/6s, con un bordo smussato in alto e piegato alla base. Non avevo mai visto una soluzione del genere ed ho deciso di testarla anche se non vi erano recensioni su Amazon.

glass-warrior-confezione

La confezione è di quelle ben curate, con tutti gli accessori per una buona applicazione. C'è la garanzia, due salviette (bagnata e asciutta) ed il pratico adesivo per rimuovere i granelli di polvere. Quest'ultimo consiglio di usarlo a prescindere, anche se ad occhio non notate niente. Scollatelo e poi usatelo attaccandolo e staccandolo ripetutamente sul display, si porterà via anche il particolato più sottile. Una bella passata con il panno umido e poi si asciuga con quello a secco. Terminata la procedura siamo pronti ad applicare la pellicola. Questa ha una particolarità che si nota subito, perché essendo curva non può essere fornita sul classico film leggero di plastica, in quanto non aderirebbe. Per cui è applicata su una struttura rigida che contribuisce a far sembrare premium tutto il packaging. Passiamo ora alla fase di applicazione, la quale riserva sia buone che cattive sorprese. La prima cosa che ho constatato è che facendo coincidere perfettamente il foro della fotocamera frontale, gli altri appaiono tutti spostati. Di solito parto da quello perché non voglio avere aloni nei selfie, ma in questo caso non è stato possibile. Ho quindi allineato perfettamente altoparlante e il pulsante home, ma in questo caso il foro della fotocamera veniva leggermente coperto per un paio di decimi di millimetro e si notava una vignettatura bianca nelle foto. Veniamo però all'aspetto positivo: la pellicola si può staccare e riattaccare diverse volte senza problemi.

glass-warrior-applicazione-no

In una applicazione imperfetta, ad esempio, l'area curvata non aderiva perfettamente sulla sinistra e si notavano una striscia leggermente sollevata di colore più chiaro. Con un minimo di cura sollevandola dall'angolo, che è molto più robusto delle altre pellicole simili per il bordino e, di conseguenza, non si spezza, si riesce a togliere e a riapplicare senza problemi e senza perdita di aderenza. Nell'ultima applicazione ho fatto così: ho centrato meglio possibile il foro del Touch ID in basso, mentre in alto ho fatto riferimento a quello della fotocamera. In questo modo tutto funziona perfettamente, ma rimane un angolino vicino allo schermo sollevato (schiacciando va via per qualche secondo, ma riappare poco dopo).

glass-warrior-applicazione-ko

Insomma, inutile girarci intorno, questa pellicola è fenomenale nella forma e nella qualità, sarebbe anche la più facile mai provata da applicare, perché se la si lascia cadere leggermente sullo schermo poggia solo agli angoli, per cui possiamo allineare e schiacciare solo in un secondo momento (ricordo di partire sempre dal centro), ma purtroppo il foro della fotocamera è sbagliato. Si tratta di pochi decimi di millimetro, ma tanto basta a far apparire degli aloni nei selfie. Alla fine l'ho lasciata così, con quell'angolino leggermente sollevato, ma non sono certo soddisfatto.

glass-warrior-applicazione-ok-1

Conclusione

È davvero un peccato, non ho altre parole. La Glass Warrior è la pellicola meglio progettata di sempre, con una forma finalmente ben adattata alla struttura dell'iPhone 6/6s. Copre perfettamente lo schermo, è sufficientemente sottile, molto robusta e con angoli smussati che rendono piacevole anche fare gli swipe laterali e premere sul Touch ID. Se solo avesse avuto il foro della fotocamera per indirizzato o quantomeno più largo di un decimo di mm, sarebbe stata assolutamente perfetta ed avrebbe meritato 5 stelle. Questo difetto, però, la rende quasi inservibile e, per tale ragione, non posso assegnargli più di 2 stelle. Speriamo che tali info arrivino anche all'azienda, perché con una seconda batch di produzione riveduta e corretta su questo minuscolo dettaglio, andrebbe a spianare la concorrenza senza se e senza ma. Anche perché il prezzo di 13,90€ sarebbe assolutamente valido e persino inferiore a quello di diverse alternative molto meno interessanti.

PRO
+ Struttura finalmente tridimensionale, sia sopra che sotto
+ Molto robusta eppure sottile
+ Confezione completa
+ Più complicato trovare la perfetta applicazione per via della curvatura
+ Facile attaccarla e staccarla senza romperla
+ Prezzo adeguato alla soluzione

CONTRO
- Il foro della fotocamera non è allineato (di poco, ma nei selfie si nota)