Non è la prima volta che chi si professa utente ed estimatore di un sistema operativo mobile ne utilizzi anche un altro. Ad esempio Ferrer twittò il suo amore per il Galaxy S4 direttamente dal suo iPhone 5. Quando però il personaggio colto con le mani nella marmellata è proprio Eric Schmidt, ex CEO di Google e ora Excecutive Chairman di Alphabet, la notizia assume tutt'altro sapore. Infatti, proprio durante la presentazione dell'intelligenza artificiale di Mountain View AlphaGo (in grado di battere per ben due volte consecutive il campione del mondo di Go), Schmidt è stato sorpreso a fare alcune fotografie con un iPhone 6s. La conferma è arrivata proprio dal reo, visto che oggi, parlando alla Startup Fest di Amsterdam (a fine articolo è disponibile il video del suo intervento), ha dichiarato di essere effettivamente un utente iOS.

screen-shot-2016-05-24-at-9-12-50-pm

Ad ogni modo, Schmidt ha tenuto a precisare di avere anche un Samsung Galaxy S7 con sé, puntualizzando, peraltro, di preferirlo ad iPhone per la maggior durata della batteria. Vorrei comunque spezzare una lancia in favore di Schmidt: il suo lavoro, sicuramente, discende dalla passione che può avere per la tecnologia, interesse che può condurlo ad avere più di un dispositivo con un OS diverso, come già accade a molti geek/nerd. Che poi egli abbia preferito un Galaxy ad un Nexus, è tutto un altro paio di maniche.