ASUS-ZenFone-3-Family-text

A breve inizierà il Computex ma Asus ha già annunciato diverse novità, tra cui i primi smartphone della linea Zenfone 3 per il 2016. Si tratta di 3 prodotti che si posizionano nella fascia alta del mercato per specifiche tecniche, ma con prezzi particolarmente allettanti. Probabilmente più avanti arriveranno anche dei modelli entry-level, per il momento possiamo apprezzare un netto miglioramento del design e dei materiali, con hardware di qualità più elevata rispetto quello che il prezzo lascerebbe immaginare.

zenfone-3

Lo Zenfone 3 ha vetro Gorilla Glass con curvatura 2.5D sia davanti che dietro, dove si intravede alla base una finitura metallica. Un bel salto avanti rispetto la plastica del predecessore e, visto l'abbandono di Intel al settore mobile, si è optato per i processori di Qualcomm. Abbiamo qui uno Snapdragon 625 con otto core Cortex-A53 a 2GHz, GPU Adreno 506, 3GB di RAM e 32GB di memoria espandibili con microSD (disponibile anche la variante 4/64GB). Lo schermo è sempre 5,5" IPS+ con risoluzione FullHD e la fotocamera principale è basata sul sensore Sony IMX298 da 16MP. Curata la connettività, con Wi-Fi ac, Bluetooth 4.2, LTE Cat.6 e USB-C, mentre sul retro troviamo il sensore di impronte digitali. Il tutto è offerto ad un prezzo molto aggressivo di $249.

zenfonde-3-deluxe

Quest'anno ho notato una tendenza a contenere la dimensione degli schermi, ma Asus sembra continuare invece sulla strada dei phablet. Il termine è ormai in disuso per i 5,5", ma già lo Zenfone 3 Deluxe monta un display da 5,7" Super AMOLED. La finitura scelta in questo caso per il retro è il metallo, con un effetto gradevole ma forse meno riuscito rispetto al precedente. Deluxe significa hardware migliore e infatti troviamo lo Snapdragon 820, ben 6GB di RAM e 64GB di veloce memoria UFS 2.0. LTE è in categoria 13 ed abbiamo USB 3.0 con supporto per Quick Charge 3.0. Si tratta anche del primo smartphone ad avere il nuovo modulo fotografico Sony IMX318 da 23MP, il quale promette ottimi risultati. Con queste specifiche ci si potrebbe aspettare un prezzo molto elevato, mentre invece basteranno $499 per questo super top di gamma.

asus-zenfone-3-ultra

A pieno titolo nella categoria dei phablet è invece l'Asus Zenfone 3 Ultra, dispositivo con uno grandissimo schermo da 6,8" IPS FullHD. Qui si è optato per una CPU intermedia per contenere i costi, ovvero lo Snapdragon 625, ma la dotazione multimediale è ottima dal momento che la sua destinazione è certamente la fruizione di contenuti. Lo schermo copre il 95% del gamut NTSC e vi è un processore PixelWorks iris2+ per ottimizzare la riproduzione in 4K, mentre la fotocamera principale è la stessa Sony da 23MP del modello Deluxe. Completissimo anche il comporta audio, con doppio speaker in basso e una uscita jack che supporta il DTS 7.1. Manca l'USB 3.0, disponibile solo sul modello Deluxe, ma abbiamo sempre una connettività completa con LTE Cat 6, Wi-Fi ac, BT 4,2, USB-C e Quick Charge 3.0. Ben 4600 mAh per la batteria, 4GB di RAM e 64GB di memoria, il tutto per un prezzo piuttosto contenuto di $479. Qui il sensore d'impronta digitale è stato posizionato davanti, probabilmente a causa delle dimensioni più che generose. Non è stata ancora annunciata la data di disponibilità sul mercato, ma tutti e tre i modelli sembrano molto interessanti. Più avanti nel corso del 2016 potrebbero anche arrivare delle varianti a bassissimo costo con CPU Mediatek.

Asus ha pubblicato tre video per presentare meglio la nuova linea di Zenfone 3: