IPv6

Con un post sul blog per gli sviluppatori, Apple ha informato che dal primo giugno 2016 tutte le app per iOS da trasmettere per la revisione dovranno supportare unicamente lo standard IPv6. Per chi non lo conoscesse, IPv6 è lo standard di rete che sostituirà l'attuale IPv4 con indizi di rete alfanumerici e più complessi, poiché le attuali nomenclature sono a rischio saturazione. Ad ogni modo, l'obbligatorietà interesserà solo gli sviluppatori che non utilizzano le API di sistema sulle connessioni, ma solo chi ha la necessità di creare stack di rete proprietari.

Inoltre, ricordo che dal primo giugno tutte le app per Apple Watch dovranno essere eseguite direttamente sullo smartwatch, senza ricorrere all'iPhone per l'elaborazione delle informazioni.