Qualche giorno fa Maurizio vi ha parlato dei problemi che i possessori di OnePlus 3 stanno riscontrando con la gestione della memoria RAM. Infatti, pur avendo ben 6 GB di memoria volatile, lo smartphone risulta essere meno performante di iPhone 6s e del Samsung Galaxy S7, soprattutto nella gestione di più app in background.

oneplus-3

Come avevano già rilevato sul forum di XDA, il problema è riferito ad una cattiva progettazione di OxygenOS, tant'è che qualche ha già rilasciato un fix fai da te per risolvere la vicenda, anche se avrebbe portato ad un maggior consumo della batteria. Per fortuna, la stessa OnePlus ha annunciato che con il prossimo aggiornamento del sistema operativo verrà migliorata la gestione della RAM. L'update ad Oxygen OS 3.2.0 sarà disponibile per tutti i possessori di OnePlus 3 nel giro di 48 ore e includerà altre migliorie, tra le quali: la possibilità di abilitare la modalità sRGB nelle opzioni per gli sviluppatori, miglioramenti nelle performance del GPS, migliore riproduzione degli audio, nuove icone, implementazione delle ultime patch di sicurezza rilasciate da Google e risoluzione di bug nelle app Orologio, Musica e Galleria.