gopro-hero5-karma-black2

Non solo Photokina oggi, anche GoPro ha scelto il 19 settembre per presentare al mondo le sue novità. Partiamo dalla Hero5 Black: il look and feel richiama la Hero4 Black, ma qui abbiamo angoli maggiormante arrotondati, corpo impermeabilizzato fino a 10m, display anteriore e posteriore touch screen e un solo pulsante. Le specifiche parlano di video in 4K/30fps, 1080/120fps, foto 12 MPixel, stabilizzazione video elettronica, Wi-Fi + Bluetooth, 3 microfoni con riduzione del rumore del vento avanzata, comandi vocali, Foto RAW + WDR e prestazioni migliorate in condizioni di luce scarsa, le connessioni disponibili sono 1 porta USB-C e 1 porta micro HDMI; la disponibilità parte dal 2 ottobre mentre il prezzo è fissato a 429,99€.

gopro-hero5-karma-session

Passando alla Hero5 Session ritroviamo molte delle caratteristiche della sorella maggiore, compresi i comandi vocali, il video 4K/30 e la stabilizzazione, ma si perde la nuova ottimizzazione per le condizioni di scarsa luminosità, il superview 4K e i 120fps nella modalità 1080p. Inoltre le foto migliorano arrivano a 10MP ma niente file RAW. L’unica connessione disponibile è la USB-C; il prezzo è fissato a 329,99€ con disponibilità fissata al 2 ottobre. Entrambe le nuove Action Camera potranno accedere al nuovo servizio Cloud di GoPro chiamato GoPro Plus di cui attualmente non sono noti molti dettagli se non il prezzo di circa $5 mensili.

gopro-hero5-karma-drone

Ma veniamo al pezzo forte della presentazione, ovvero il Sistema Karma. Parlo di sistema perchè GoPro ha concepito Karma come un gruppo di accessori dedicato a stabilizzare meccanicamente le proprie Action Cam. Il sistema si compone del Karma Drone, un'unità quadrirotore con braccia e piedini ripiegabili, molto classica come concezione, ma in cui spicca la posizione frontale del gruppo gimbal e videocamera, che permette di ottenere riprese stabili e prive delle eliche nelle inquadrature. Il controller per il drone è un oggetto dal design ricercato, che ricorda quasi una piccola console: ha uno schermo Touch Screen integrato e richiudibile, le leve di comando leggermente incassate, il pulsante di accensione e quello di Take Off/Landing automatico. Non mancano inoltre i comandi per la videocamera e per il gimbal posti negli angoli superiori e azionabili dagli indici.

gopro-hero5-karma-grip

Il terzo componente è il Karma Grip. GoPro ha progettato il proprio Gimbal in modo da poter essere facilmente staccato dal Drone e collegato al Grip, un'idea già vista nel DJI Inspire 1. Il Grip replica alcuni comandi della Hero5 collegata ed è compatibile con l’attacco standard GoPro. Il kit inoltre include la custodia Karma, uno zaino con i compartimenti sagomati per riporre il Drone, il Grip e il Controller. Il sistema è compatibile con Hero5 Black, Hero5 Session e Hero4 Black.

gopro-hero5-karma-drone-controller

Il Prezzo del sistema completo Karma è di 869,99€ ma non comprende la videocamera. Sarà venduto anche in bundle con la Hero5 Session o la Hero5 Black ma non si conosce il prezzo in Euro. La disponibilità è fissata per il 23 Ottobre. Sarà in vendita anche il solo Grip al prezzo di 329€.