Nella nottata di oggi, Samsung ha aggiornato silenziosamente il suo sito aziendale introducendo un nuovo laptop convertibile, il Chromebook Pro (già). A differenza dei terminali degli altri produttori, l'ibrido coreano supporta nativamente un pennino, chiamato semplicemente PEN e non S Pen, dal quale ne mutua il design.

samsung-chromebook-pro-12

Il Chromebook Pro vanta un processore hexacore a 2 Ghz (due core Cortex-A72 e quattro Cortex-A53), memoria da 32 GB espandibile tramite schede SD, 4 GB di Ram e un display capacitivo con rapporto 3:2 da 12.3 pollici, con 400 nits di luminosità ed una risoluzione di 2.400 x 1.600 pixel. La scocca del portatile è in alluminio, ed ospita anche due porte USB-C, lo slot per riporre la PEN e il jack per le cuffie. La batteria, secondo quanto dichiarato dall'azienda, dovrebbe durare 10 ore.

samsung-chromebook-pro-03

Samsung ha svolto un ottimo lavoro per quanto riguarda la sottigliezza ed il peso del Chromebook Pro che si attestano rispettivamente a 13.9 mm e a 1,08 kg. Ovviamente, il sistema operativo è ChromeOS di Google, nella nuova incarnazione con il supporto per le app presenti sul Play Store di Android. Il prezzo di vendita sarà di $499, mentre la presentazione ufficiale del Chromebook Pro potrebbe avvenire nei prossimi giorni, così da renderne nota la disponibilità nel mondo.

samsung-chromebook-pro-13