cuz-guuxeae9fq2

Una delle principali novità di iPhone 7 e 7 Plus è senza ombra di dubbio l'introduzione di un tasto Home non meccanico: infatti, esso è solo sensibile allo sfioramento ed alla pressione, mentre il feedback tattile viene restituito dal Taptic Engine. L'assenza di qualsiasi sistema meccanico comporta, ovviamente, anche degli svantaggi: ad esempio, il riavvio forzato del dispositivo può avvenire con la combinazione di tasti di accensione e spegnimento con volume giù, mentre la rottura del tasto Home potrebbe risultare fatale per l'utente, visto che non potrebbe in alcun modo intervenire in iOS. Proprio per questo, Apple ha implementato in iOS 10 una sorta di verifica di integrità del nuovo pulsante: qualora questo si rompa o smetta di funzionare, il sistema operativo abiliterà in automatico il tasto Home virtuale su schermo, mostrando una notifica con l'invito a portare il dispositivo in assistenza. Certamente è una piccola cosa, ma che ricorda ancora quanto possa essere alta l'attenzione di Apple nei confronti dei propri utenti.