Chi ha conosciuto Apple al ritorno di Jobs ha avuto subito a che fare con prodotti colorati, dal design differente ed accattivante. Nel corso degli anni, in un'ottica di ulteriore semplificazione dell'offerta, l'azienda ha abbandonato gli altri colori realizzando numerosi oggetti di colore bianco, tanto che nel giro di poco tempo era semplice identificare il brand guardando il colore di un apparecchio. Infatti, il bianco è stato usato su iPod, iBook, MacBook e iMac e, in tempi più recenti, anche su iPhone: a partire dal 3GS, Apple ha offerto il suo smartphone anche nella propria colorazione distintiva, affiancandolo alla controparte nera.

jet-white-iphone-7

Successivamente, la tonalità bianca è stata sostituita, a partire da iPhone 5, da quella Silver, anche in virtù del più difficile e costoso processo di produzione. Infatti, non dimentichiamo che iPhone 4 di colore bianco è arrivato sul mercato parecchi mesi dopo il lancio del modello nero. Oggi il bianco è usato solo per la cornice degli schermi degli iPhone Gold, Rose Gold e Silver, ma, secondo quanto riporta Mac Otakara, Apple potrebbe lanciare un iPhone 7 Jet White nei prossimi mesi. Il blog giapponese non è molto conosciuto per l'attendibilità dei rumor riferiti, ma v'è comunque da dire che negli ultimi mesi ha centrato in pieno alcune delle caratteristiche di iPhone 7, come l'assenza del pulsante Home fisico e del jack per le cuffie o, ancora, sul nome commerciale del dispositivo e sulla mancanza dello Smart Connector. Insomma, la sorpresa potrebbe arrivare da un momento all'altro, così come potrebbe non arrivare mai. Se, quindi, siete in procinto di acquistare il nuovo smartphone di Cupertino, non desistete in virtù del rumor orientale.