Secondo un rapporto agli investitori stilato KGI Securities (via 9to5mac), dopo diversi semestri di calo, le vendite di iPhone potrebbero ritornare a salire nel 2017, raggiungendo un nuovo picco. Il successo dovrebbe essere assicurato da una nuova strategia commerciale di Apple che dovrebbe presentare tre nuovi smartphone durante il prossimo anno. Infatti, secondo KGI, che conferma le indiscrezioni del Wall Street Journal, ci sarà un iPhone top di gamma (chiamato iPhone 8), completamente nuovo sia in termini di hardware che di design e due aggiornamenti "minori" per gli attuali iPhone 7 e 7 Plus. Questi manterrebbero un aspetto simile ai modelli attuali ma con la sostituzione dello chassis in alluminio con un corpo in vetro. A bordo dovremmo trovare nuovi moduli per doppie fotocamere su entrambe le misure di display, oltre ai classici upgrade di CPU e GPU.

iphone7-outro

Su tutti e tre i modelli dovrebbe arrivare la ricarica wireless, probabilmente tramite un accessorio aggiuntivo non incluso nella confezione. Il cosiddetto iPhone 8 dovrebbe presentare un design completamente rinnovato con un ampio display OLED curvo sui lati ed il tasto Home integrato nello schermo. La grandezza totale del display dovrebbe essere di 5,8", tuttavia parte di quest'area sarà utilizzata per avvolgere il lato del dispositivo, quindi la superficie attiva del touchscreen dovrebbe essere limitata a 5,2". Questo nuovo approccio permetterebbe ad Apple di conquistare più posizioni di mercato sia sulla fascia dei top di gamma sia in quella immediatamente inferiore. Le stime di KGI parlano di 120-150 milioni di iPhone venduti nella seconda parte del 2017. Questi numeri supererebbero il precedente record di 110-120 milioni di iPhone 6 venduti nello stesso periodo del 2014, che ancora oggi rappresenta il picco massimo nella storia di Apple.