Xiaomi produce ormai di tutto, dagli smartphone alle TV, passando per i cuociriso e per gli accessori domotici. Una delle linee più apprezzate da parte del pubblico è quella degli auricolari che da sempre si caratterizzano per un buon bilanciamento fra qualità del suono, prezzo e design. Anche Maurizio è rimasto piacevolmente colpito sia dai Piston 3 (recensione) che dai Dual Hybrid Driver (recensione) e, questi ultimi, hanno ricevuto addirittura un voto di 5/5.

piston-pro-10

Oggi l'azienda ha lanciato i nuovi Piston Pro, caratterizzati da un corpo in alluminio anodizzato e e dalla parte auricolare inclinata di 45 gradi, di modo che non possano cadere accidentalmente. Al loro interno è presente un meccanismo composto da una doppia bobina e da un pistone, in grado di riprodurre suoni naturali ed un bilanciamento a tre bande. Per provare la novità, Xiaomi mette a disposizione sul proprio sito web un file audio in grado di spingere al massimo gli auricolari, apprezzando così il suono multicanale.

piston-pro

Sul cavo dei Piston Pro è presente il classico controller a tre bottoni, per alzare ed abbassare il volume e per far partire un brano, metterlo in pausa o passare al successivo. Stranamente, la società ha deciso di usare il cavo tondo e non piatto, con conseguenti problemi di aggrovigliamento. Nella confezione sono presenti ben 4 coppie di tappi in silicone, in modo che i Piston Pro possano essere utilizzati da chiunque con la massima comodità. I nuovi auricolari saranno disponibili dal prossimo 11 novembre ad un prezzo di circa $21.99. Se possedete uno smartphone Xiaomi, potete configurare al meglio gli auricolari nelle Impostazioni Audio di MIUI.

piston-pro-11