Ormai tutte le più grandi aziende hanno sviluppato e rodato i loro assistenti virtuali, ma solo Google e Amazon vantano un dispositivo domestico sempre pronto ad ascoltarci: parliamo ovviamente di Google Home e Amazon Echo. Qualche giorno fa avevamo riportato la notizia che Microsoft era pronta a trasformare qualsiasi computer con Windows 10 in un assistente always-on. A quanto pare però il progetto è esteso anche a device stand alone che vanno a competere direttamente con Amazon Echo. Harman/Kardon ha infatti rilasciato un breve video che mostra quello che sarà il primo dispositivo appositamente sviluppato per integrare Cortana. Il design, da quel poco che si può vedere, sembra davvero simile a quello di Amazon Echo e non si sa ancora nulla sulle funzionalità. Nessuna notizia viene data nemmeno sul prezzo, e la disponibilità è indicata per un generico 2017.

Insomma la guerra nel campo degli assistenti domestici si sta facendo viva e se oggi sono prodotti di nicchia (almeno in Italia) potrebbero presto diffondersi nella maggior parte delle abitazioni. Apple dal canto suo ha sempre dichiarato che Siri è progettata per funzionare sul dispositivo che si ha con sé o che si sta utilizzando, sia esso un iPhone o un Mac, ma non per device da piazzare in salotto o cucina e utilizzabili da tutta la famiglia. Sappiamo però quanto le dichiarazioni fatte oggi valgano poco già domani e, sotto sotto, una loro versione di Google Home con Siri, a Cupertino la stanno quasi certamente testando.