Xiaomi aveva già annunciato che ci sarebbero state grosse novità per il suo primo CES e, in un certo senso, ha mantenuto la promessa. Infatti, ha annunciato alcune novità molto interessanti che, però, non si sa quando saranno disponibili per il mercato occidentale.

La prima è la Mi TV 4 che mantiene la struttura modulare del suo predecessore, essendo composta da un pannello borderless LED 4K da 65" (ma che sarà disponibile anche nei tagli dal 59" e 49"), una processor unit alla quale è possibile collegare i dispositivi per l'intrattenimento da salotto e una soundbar da 10 altoparlanti con subwoofer e il supporto per il surround Dolby Atmos.

In più, nella smart TV di Xioami è stato integrato il software di intelligenza artificiale Patch Wall che, alla stregua di Siri su Apple TV, suggerisce i contenuti da vedere in base alle scelte passate dell'utente.

La Mi TV 4 sarà disponibile ad un prezzo inferiore ai $2.000 in Cina nel corso del 2017, ma non è dato sapere se arriverà mai in occidente.

La società ha anche svelato una nuova versione del Mi Mix, lo smartphone senza cornici (o quasi) e con audio ad conduzione ossea, che differisce dalla prima solo per il colore: la scocca in ceramica è, infatti, disponibile anche in bianco perla. Il Mi Mix bianco, però, sarà venduto solo in Cina.

Oltre al Mi Router HD, dotato di un hard disk interno da 8 TB e pensato per la videosorveglianza, Xiaomi ha annunciato, sul canale YouTube dedicato al marchio Yi, anche la nuova Yi Camera 4K+ che, a differenza di quella già in commercio (recensione) e dei propri concorrenti è in grado di registrare video 4K a 60 FPS. Nel momento in cui scrivo, il sito ufficiale non è stato ancora aggiornato e, quindi, non posso elencarvi le specifiche tecniche che - credo - non si distanzieranno molto dal modello attualmente in commercio. Dal video, si desume che il SoC sarà l'Amba H2, che sulla carta garantisce ottime prestazioni e consumi efficienti. La action cam sarà presto in vendita sul negozio Amazon ufficiale di Yi ad un prezzo che, c'è da scommetterci, sarà decisamente aggressivo.