Apple Pay potrebbe arrivare presto in Italia e in Germania, visto che le pagine del sito web nostrano e di quello tedesco sono state aggiornate nelle rispettive lingue. La scoperta è stata fatta dal sito polacco iMagazine (via 9to5Mac), che ha anche ricordato come qualche mese fa erano già stati pubblicati i documenti in lingua teutonica, ma che poi erano stati rimossi poco dopo.

Ogni pagina mostra anche uno screenshot dell'ultima transazione effettuata: mentre per la Germania è indicato un bar di Francoforte, per l'Italia è stato scelto un esercizio di Verona. Confrontando le pagine con quella USA, si può notare come non vi sia alcuna differenza e che, pertanto, il lancio del servizio potrebbe essere imminente, magari con una ufficializzazione durante il rumoreggiato keynote di marzo.