Se esiste una malattia da accumulazione di speaker, sono sicuro di averla presa. Ho iniziato con uno, poi un altro da passeggio, ma poi non ne vuoi uno per il bagno? E per la cucina? Ma anche in soggiorno può essere utile... insomma, avete capito che ormai ne ho dappertutto. Per fortuna che ci siete voi SaggiUtenti donatori a cui ne cedo almeno uno al mese tramite la newsletter, altrimenti avrei superato già da tempo quota la decina. Uno di questi è l'Inateck BP1109, un prodotto economico e senza pretese da alta fedeltà, ma che ha un interessante personalità.

inateck-bp1109-18

È un piccolo cilindro alto poco più di 3 cm con un diametro inferiore agli 8. I lati sono leggermente arrotondati e quello che sembra metallo lo è effettivamente. Per questo motivo ha un importante peso di 475 gr ed è molto più stabile rispetto il Rockbox Round (che già a volume medio balla sulla scrivania).

inateck-bp1109-4

La cassa sta in cima, dietro una retina metallica molto gradevole, e diffonde il suono a 360°. Non ci sono tasti di controllo a vista, il volume si modifica dallo smartphone da dove si vede anche la carica residua della batteria interna. Questa non dura moltissimo, ma raggiunge comunque le quattro ore (dichiarate sarebbero sei).

inateck-bp1109-8

Sulla base si trova quattro tasti se si desidera modificare il volume direttamente da qui, ma in genere sarà più comodo usare lo sorgente. Anche il pulsante di accensione è posizionato qui, ma questo si usa una sola volta per ogni sessione d'ascolto e non sarà troppo fastidioso dover capovolgere la cassa.

inateck-bp1109-6

Sul retro si nota l'ingresso AUX, la porta microUSB per la ricarica ed anche uno slot microSD, grazie al quale si possono leggere i file musicali senza necessità di altro. In teoria ci si potrebbero fare anche telefonate in vivavoce, ma anche perlando a 5 cm dal microfono l'interlocutore ci sente lontani, per cui non è di grande aiuto come funzione.

inateck-bp1109-2

Conclusione

Non ho parlato di qualità audio e non è un caso. È certamente un aspetto importantissimo per uno speaker, per cui non intendo trascurarlo, ma prima di tutto vorrei ribadire due cose. La prima è che costa 25€ su Amazon, la seconda è che è davvero compattissimo e comodo da trasportare pur sfoggiando una costruzione ed una solidità invidiabili. A questo punto sveliamo il mistero della qualità audio dicendo che sì, purtroppo è solo mediocre. Il volume c'è in relazione alle dimensioni, ma non aspettatevi di usarlo per animare una festa. Tuttavia l'ho portato spesso in borsa negli ultimi mesi, perché ci si dimentica di averlo ma può risultare utile in moltissime circostanze. È anche gradevole da posizionare in vista sulla scrivania e riesce a fornire un discreto tappeto musicale oppure a dare maggiore chiarezza e volume all'ascolto dei podcast tramite smartphone. L'Inateck BP1109 non è un prodotto perfetto, ma il suo dovere lo fa. L'unica cosa che non mi è davvero piaciuta è che a bassissimo volume si può avvertire un leggero sibilo con alcune sorgenti.

Fino al 31 Marzo Inateck ci ha offerto uno sconto di 5€ su questo prodotto, che potete ottenere inserendo nel carrello il codice: 4FNT8V37

PRO
+ Dimensioni compatte e design gradevole
+ Ottima costruzione in metallo
+ Essenziale e semplice da utilizzare
+ Ha anche una porta microSD per lettura di file mp3

CONTRO
- La qualità audio è solo mediocre
- Il microfono per il vivavoce è inutile