Qualcuno di voi se ne era già accorto: da mesi stiamo disseminando il blog di parole come "gustoso", "saporito", "delicato", "piccante" ed altri aggettivi relativi al mondo della cucina. Anche la nostra nuova rubrica asSaggio, dedicata alle recensioni più veloci, era un chiaro indizio di che cosa bolliva in pentola. Finalmente, dopo mesi di brainstorming e di confronti con una cerchia ristrettissima di SaggiUtenti fedelissimi, siamo pronti a lanciare il primo degli spin-off di SaggiaMente: SaggioZafferano.

L'idea è nata quasi per caso, durante la diretta dello scorso WWDC '16, quando dissi che il post più letto in assoluto di questo sito web è "Come fare un buon impasto per la Pizza", pubblicato da Maurizio il lontano 30 ottobre 2009. Allora SaggiaMente era il suo blog personale e toccava il mondo della fotografia e della tecnologia così come la sua vita personale. Infatti, per chi non lo sapesse, il nostro capo è un gran cuoco (anche a detta di sua moglie che, in più occasioni, me ne ha osannato le qualità culinarie). Da quel che dicono amici e parenti, invece, sono il re del barbecue, tanto che ad ogni pasquetta o gita fuori porta mi cedono tutti gli strumenti per arrostire per bene carne e verdure, mentre il buon Razziatore adora recensire in incognito i ristoranti più in vista di Milano e zone limitrofe.

Insomma, in un periodo in cui la tecnologia è sempre uguale a se stessa e si rischia un appiattimento dei blog di settore, non potevamo non cogliere l'occasione per lanciare il primo degli spin-off di SaggiaMente previsti da qui al 2018: SaggioZafferano. Non troverete solo semplici ricette o mere recensioni di ristoranti, pizzerie, pub, birre e vini, ma dei veri e propri percorsi del gusto, organizzati in modo ragionato e in base alle tasche di ognuno di noi. Se, dunque, vorrete stupire il vostro partner o conquistare qualche nuova ragazza, visitate il nuovo blog di tanto in tanto: potreste trovare ciò che stavate cercando. Chi, invece, vuol pensare alla linea, gradirà certamente la rubrica "An Apple a day" (sì, Cupertino sarà sempre nel nostro cuore) curata assieme a dei biologi nutrizionisti.

Ogni tanto pubblicheremo in cross posting qualche ricetta qui e su SaggioZafferano, soprattutto se i piatti si riveleranno essere più che gustosi. Infine, vorrete perdonarci se la grafica del nuovo blog è ancora scarna: vogliamo costruirlo per voi e assieme a voi, per differenziarlo, come già tentiamo di fare tutti i giorni con SaggiaMente, dalla massa. Vi aspettiamo, dunque, su SaggioZafferano: ricette ragionate per tutte le occasioni.